Virgilio Sport

Mondiali di nuoto: dalla staffetta del fondo il primo oro dell’Italia, il Setterosa delude 

Paltrinieri, Pozzobon, Taddeucci e Acerenza vincono in rimonta la 4x1500 in acque libere. Tuffi: Pellacani e Bertocchi in finale dai 3 m. L’Italia della pallanuoto k.o. con la Grecia 

20-07-2023 10:04

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Il nuoto di fondo si conferma una fucina di medaglie per l’Italia: la squadra della staffetta composta da Barbara Pozzobon, Ginevra Taddeucci, Domenico Acerenza e Gregorio Paltrinieri regala il primo oro azzurro ai Mondiali di Fukuoka 2023, imponendosi nella 4×1500. Esultano nei tuffi Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi, che accedono alla finale nel trampolino 3 metri, con la seconda che conquista il pass olimpico. E in finale va anche il team Italia del libero nel nuoto artistico. Delude nella pallanuoto il Setterosa, che perde la sfida con la Grecia per la vittoria del girone C: dovrà passare dagli ottavi di finale.

Mondiali di nuoto di Fukuoka, fondo: dalla staffetta il primo oro dell’Italia

Le ragazze che tengono la distanza dal gruppo di testa, poi la rimonta degli uomini, con l’arrivo in solitaria al traguardo di Gregorio Paltrinieri. Matura così il successo dell’Italia del nuoto di fondo nella staffetta 4×1500, primo oro della squadra azzurra ai Mondiali di nuoto di Fukuoka. Il quartetto composto da Paltrinieri, Domenico Acerenza, Ginevra Taddeucci e dalla debuttante Barbara Pozzobon chiude la gara disputata nel quadrilatero disegnato Seaside Momochi Beach in 1h10’31’’2 con 4 secondi di vantaggio sull’Ungheria (1h10’35’’2) e quasi un minuto sull’Australia (1h11’26”7). L’oro nella staffetta è un inedito per la squadra azzurra delle acque libere.

Mondiali di nuoto di Fukuoka, fondo: la rimonta dell’Italia

Pozzobon la prima frazionista azzurra, che chiude i primi 1500 a 1’10’’ dallo spagnolo Garach; la Spagna è davanti anche dopo la seconda frazione, ma la Taddeucci contiene il divario a 1’28’’, con l’Italia all’8° posto quando inizia la frazione di Acerenza: il bronzo nella 5 km raggiunge il gruppetto di testa, virando a +7 sulle favorite Germania e Australia. Così quando parte Paltrinieri, non ce n’è per nessuno: il fuoriclasse tocca indisturbato, poi l’abbraccio e la festa con i compagni di squadra.

Mondiali di nuoto di Fukuoka, fondo: le parole di Paltrinieri e Pozzobon

Siamo contentissimi, è la prima volta che conquistiamo questo oro ai Mondiali – il commento di Gregorio Paltrinieri a fine gara -. Abbiamo vinto tutto e tutti nel corso degli anni, ma questa medaglia ci mancava e ci tenevamo moltissimo. In gara abbiamo fatto strategia a bomba. Ieri abbiamo studiato gli avversari, i percorsi, i ritmi, i tempi. Siamo stati tutti bravi. Le ragazze a mantenere posizione e seguire rotte e scie giuste. Poi Acerenza mi ha dato il cambio giusto. Avevo chiesto a Mimmo si farmi partire primo, in testa, non dietro né all’Ungheria né alla Germania. Ci è riuscito e io ho tenuto botta”.

Emozionatissima la debuttante Pozzobon: “Sono contentissima, è la prima volta che nuoto la staffetta e ho conquistato subito la medaglia d’oro. Per me che provengo dalle gare più lunghe è stato davvero un campionato del mondo esaltante. Ho tratto consapevolezza e determinazione. Partire subito forte coi maschi non é stato facile, però sono riuscita a seguire le loro scie e a dare un buon cambio. Il resto l’ha fatto la squadra di cui è un onore essere parte”.

Mondiali di nuoto di Fukuoka, tuffi: Pellacani e Bertocchi in finale 3 metri

Altra soddisfazione arriva invece dai tuffi, dove Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi – già bronzo nel sincro 3 metri – guadagnano rispettivamente con l’8° e il 9° punteggio l’accesso alla finale del trampolino 3 metri, in programma domani alle ore 11 italiane. Un risultato che consente a Bertocchi di festeggiare la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024 (la Pellacani l’aveva già ottenuta grazie all’oro agli European Games di Cracovia).

In campo maschile si fermano rispettivamente all’11° e al 12° posto nella finale del trampolino da 3 metri Lorenzo Marsaglia (379.75) e Giovanni Tocci (369.65): entrambi, però, avevano già centrato l’obiettivo principale della spedizione giapponese, ovvero la qualificazione olimpica.

Mondiali di nuoto di Fukuoka, artistico: Italia in finale nel libero

E in finale accede anche l’Italia del nuoto artistico nel libero a squadre: il team composto da Linda Cerruti, Sofia Mastroianni, Lucrezia Ruggiero, Francesca Zunino, Giulia Vernice, Marta Iacoacci, Isotta Sportelli ed Enrica Piccoli compie però qualche errore di troppo e con 233.1010 non va oltre il settimo punteggio. Cerruti e Ruggiero sono poi tornate in vasca per la finale del duo libero, chiudendo al 9° posto con 200.0751 punti: sul podio Austria (255.4583), Cina (255.2480) e Giappone (249.5167).

Mondiali di nuoto di Fukuoka, pallanuoto: il Setterosa delude

Nella pallanuoto, invece, delude il Setterosa, sconfitto per 16-12 dalla Grecia nell’ultima gara della fase a gironi: le elleniche dominano sin dai primissimi minuti, l’Italia rimonta da 3-0 a 5-4 nel primo quarto, poi in 10’’ manca il pari e subisce il gol del 6-4, sciogliendosi poi nei minuti successivi. La Grecia vince il girone C e vola ai quarti, il Setterosa dovrà passare dagli ottavi contro la Nuova Zelanda, in programma sabato, ma la vera brutta notizia è che, in caso di vittoria, troverà nei quarti la corazzata Stati Uniti, grande favorita del torneo che mira al 5° oro consecutivo ai Mondiali.

Mondiali di nuoto di Fukuoka: il programma di domani 21 luglio

Ore 2 – Tuffi – Piattaforma 10 metri maschile

Ore 3 – Nuoto Artistico – Duo Misto Libero

Ore 8:30 – Tuffi – Semifinale Piattaforma 10 metri maschile

Ore 10:30 – Pallanuoto maschile – Cina-Italia

Ore 11 – Tuffi – Finale Trampolino 3 metri femminile

Ore 12:30 – Nuoto Artistico – Finale Libero Squadre

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Inter
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...