Virgilio Sport

MotoGP, Bagnaia: "Bastianini? I miei rivali sono 23 piloti"

Il campione del mondo in carica: "Sprint race? È qualcosa di nuovo per tutti, ma ci stiamo preparando per arrivare al 100% e fare il meglio possibile".

Pubblicato:

MotoGP, Bagnaia: "Bastianini? I miei rivali sono 23 piloti" Fonte: Getty Images

Dopo il primo titolo in MotoGP, Pecco Bagnaia vuole bissare il prossimo anno con la sua Ducati, in una stagione che vedrà un grande cambiamento: nel 2023 infatti nella classe regina arriverà ka sprint race, come in F1.

Il campione del mondo 2022 si è già espresso favorevolmente a riguardo e Francesco Bagnaia si è ripetuto a margine di un evento Fs-Ducati, precisando: “È qualcosa di nuovo per tutti, ma ci stiamo preparando per arrivare al 100% e fare il meglio possibile. Sarà più semplice da inquadrare dal secondo weekend del Mondiale”.

Recentemente, Bastianini ha commentato così le voci di una presunta rivalità con Bagnaia: “Sinceramente non lo capiamo, ma è così, non possiamo farci niente. Il perchè di questi discorsi? Forse perchè è da tanto che non c’è un duello tra due piloti italiani ed è quello che vorrebbero tutti. Dal mio punto di vista, sia chiaro, cercherò di puntare al titolo e lottare in pista con Pecco, sarebbe un grande risultato, ma davvero tra noi tutto va per il meglio e non c’è nessuno screzio”.

Anche Francesco Bagnaia ha voluto fare chiarezza: “Bastianini? Il primo avversario da battere sono i 23 piloti che ho contro. Chi temo di più? Sono tanti e con moto veloci. Sarà un anno molto complicato. Proverò a fare il 100% senza commettere errori, penso di aver imparato dagli sbagli dello scorso anno. L’impegno è quello di difendere il titolo”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Juventus
Bologna - Monza

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...