,,
Virgilio Sport

MotoGP, dramma Marquez: nuova operazione e stagione finita

Non c'è pace per lo spagnolo della Honda, caduto durante il Q2 delle prove ufficiali al Mugello: al termine della sessione il sei volte campione del mondo MotoGP ha annunciato che si dovrà sottoporre alla quarta operazione al braccio negli ultimi due anni.

28-05-2022 16:32

Ancora una caduta. E ancora un intervento chirurgico, il quarto negli ultimi due anni, che equivale alla fine anticipata della stagione. Il calvario di Marc Marquez non sembra conoscere fine e ha vissuto un’altra amara tappa durante le prove ufficiali del GP d’Italia al Mugello.

MotoGP, GP Italia: Marquez cade nel Q2 delle prove ufficiali

Il fuoriclasse di Cervera è caduto sul bagnato durante il Q2 delle prove sul circuito toscano, non riuscendo ad andare oltre il 12° tempo. Moto in fiamme, ma senza conseguenze per il sei volte campione del mondo MotoGP, che ha però tenuto una conferenza stampa al termine della sessione conclusa con la sorprendente pole position strappata d Fabio Di Giannatonio sulla Ducati Gresini proprio per comunicare la decisione di sottoporsi ad un’altra operazione al braccio, presa di comune accordo con il proprio staff medico e con la Honda.

Quarta operazione per Marquez: “Decisione inevitabile”

Nel weekend del tributo a Valentino Rossi, Marquez ha parlato insieme al team Manager Alberto Puig: l’intervento chirurgico è stato fissato per settimana prossima.

Marquez chiude con 54 punti e nessun podio in sette GP una stagione già tormentata e caratterizzata dall’assenza dal GP dell’Argentina a causa del ritorno della diplopia, conseguenza di una caduta in una sessione di enduro nel finale della scorsa stagione, che gli aveva impedito di prendere parte agli ultimi GP del Mondiale 2021.

Queste le sue parole: “Dopo il primo intervento, anche se è stato fatto un grande lavoro per puntare al miglior recupero, quando sono tornato in sella mi sono sentito molto limitato. Ho sempre dato il 100%, non mi sono mai ritirato, ho seguito quello che mi hanno detto i medici, ma non ho abbastanza energie per girare come vorrei. Ho iniziato ad avere problemi anche alla spalla sinistra, le mie performance non sono all’altezza delle mie aspettative. In questi 4 mesi ho fatto tutto ciò che potevo, ma non ho visto miglioramenti, per cui abbiamo riconsiderato la situazione e l’eventualità di sottopormi a una quarta operazione”. 

MotoGP, Marquez non molla: “Mi opero per tornare competitivo”

Lo spagnolo conferma comunque di voler fare di tutto per tornare competitivo dal 2023: “Ieri ho ricevuto la chiamata tra le due prove libere, dopo la stampa in 3D fatta dalla clinica di Madrid in cui emergeva il livello di rotazione dell’omero della spalla destra. Dopo l’operazione si farà tutto passo dopo passo. Sarà un tempo lungo ma è necessario. Ogni weekend è un incubo, non posso continuare così. Quello che posso fare ora è prepararmi al meglio al 2023. Operarmi adesso è la scelta migliore per il mio futuro. Avrei fatto di tutto per evitarla, ma è l’unico modo per avere un pieno recupero. Ho vinto qualche gara nel 2021, per questo ci ho provato quest’anno, ma c’è ancora una grande rotazione dell’omero, l’intervento è necessario. Non so quanto tempo sarà necessario per tornare l 100%, ma so che è la cosa giusta”.

MotoGP, dramma Marquez: nuova operazione e stagione finita Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...