,,
Virgilio Sport

MotoGP, GP Germania: dominio Quartararo, Bagnaia ancora per terra

Fabio Quartararo vince al Sachsenring e allunga nel mondiale. Beffa Bagnaia che si stende dopo aver perso il posteriore. Secondo Zarco, terzo Miller. Giù dal podio Espargaro.

19-06-2022 14:48

MotoGP, GP Germania: dominio Quartararo, Bagnaia ancora per terra Fonte: Getty Images

Il GP di Germania, che si corre sulla storica pista del Sachsenring, decimo appuntamento del Mondiale MotoGP 2022, viene vinto dal Diablo Fabio Quartararo, unica vera Yamaha competitiva nel mondiale, allungando nella classifica generale piloti anche grazie alla sfortunata caduta di Pecco Bagnaia nella prima parte di gara, al quale gli si è chiuso il posteriore senza che potesse farsi nulla.

Arrabbiatissimo Pecco con la moto, col box e con se stesso, potrebbe aver detto definitivamente addio alle speranze di titolo mondiale, anche perchè Quartararo di errori non ne commette letteralmente mai. 

La Ducati salva comunque il fine settimana con due moto sul podio. Johann Zarco porta la Pramac fino al secondo posto, mentre Jack Miller arriva terzo con la Ducati Factory, sfruttando un erroraccio di Aleix Espargaro in Aprilia negli ultimi giri.

Proprio Espargaro è il grande beffato di oggi oltre a Bagnaia, protagonista di una gara meravigliosa ma compromessa da un lungo negli ultimi giri che gli ha negato un podio che sarebbe stato meritato. 

Quinto il fratello di Vale Rossi Luca Marini, e altro piazzamento importante per la nuova scuderia MotoGP del Dottore, che dall’inizio della stagione sta facendo progressi davvero evidenti sia in qualifica che nel passo gara. 

Subito dietro il rookie of the year 2021 Jorge Martin in Pramac, protagonista però di una gara piuttosto anonima. Settimo Binder, poi Di Giannantonio che conferma i propri progressi, essendo diventato un pilota da stabile in top-10. Oliveira nono, delusione invece per Enea Bastianini, che chiude decimo ma molto lontano dalle posizioni che contano. 

Buon undicesimo posto per Marco Bezzecchi, continua la stagione da incubo di Franco Morbidelli, che con la stessa moto di Quartararo arriva tredicesimo. Dovi in quattordicesima posizione è l’ultimo degli italiani togliendo Bagnaia

Questo l’ordine di arrivo del GP di Germania

1 Fabio Quartararo 30
2 Johann Zarco 30
3 Jack Miller 30
4 Aleix Espargaró 30
5 Luca Marini 30
6 Jorge Martín 30
7 Brad Binder 30
8 Fabio Di Giannantonio 30
9 Miguel Oliveira 30
10 Enea Bastianini 30
11 Marco Bezzecchi 30
12 Raúl Fernández 30
13 Franco Morbidelli 30
14 Andrea Dovizioso 30
15 Remy Gardner 30
16 Stefan Bradl 30
17 Pol Espargaró 22 DNF
18 Maverick Viñales 19 DNF
19 Álex Márquez 7 DNF
20 Takaaki Nakagami 6 DNF
21 Darryn Binder 5 DNF
22 Francesco Bagnaia 4 DNF
23 Joan Mir 4 DNF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...