Virgilio Sport

MotoGP, Gran Premio di Francia: resoconto della gara

Il racconto della gara
Ordine di arrivo
  1. 1. Danilo Petrucci (Ducati Team), 45:54.736
  2. 2. Alex Marquez (Repsol Honda Team), +01.273
  3. 3. Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing), +01.711
  4. 4. Andrea Dovizioso (Ducati Team), +03.911
  5. 5. Johann Zarco (Reale Avintia Racing), +04.310
  6. 6. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3), +04.466
  7. 7. Takaaki Nakagami (LCR Honda CASTROL), +05.921
  8. 8. Stefan Bradl (Repsol Honda Team), +15.597
  9. 9. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT), +16.687
  10. 10. Maverick Vinales (Monster Energy Yamaha MotoGP), +16.895
  11. 11. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), +16.980
  12. 12. Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), +27.321
  13. 13. Francesco Bagnaia (Pramac Racing), +33.351
  14. 14. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini), +39.176
  15. 15. Iker Lecuona (Red Bull KTM Tech 3), +51.087
  16. 16. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), +1:14.190
  17. 17. Jack Miller (Pramac Racing), 7 giri - RITIRATO
  18. 18. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT), 8 giri - RITIRATO
  19. 19. Cal Crutchlow (LCR Honda CASTROL), 9 giri - RITIRATO
  20. 20. Tito Rabat (Reale Avintia Racing), 12 giri - RITIRATO
  21. 21. Bradley Smith (Aprilia Racing Team Gresini), 18 giri - RITIRATO
  22. 22. Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP), 26 giri - RITIRATO
PRE GARA

Fabio Quartararo c’è e porta a casa (è proprio il caso di dirlo) la pole del Gran Premio di Francia, che come da tradizione si corre sul circuito di Le Mans. Il pilota transalpino prova così a bissare il successo conquistato due settimane fa a Barcellona, con il chiaro obiettivo di consolidare la prima posizione nella classifica piloti del Motomondiale. Un’occasione ghiottissima, visto che gli avversari più diretti (Mir e Vinales) sono piuttosto indietro in griglia di partenza.

La prima fila della griglia del GP di Francia a Le Mans è infatti occupata dall’australiano Jack Miller (in sella alla Ducati del Team Pramac) e dall’italiano Danilo Petrucci (lui in sella alla Ducati ufficiale). In seconda fila troviamo invece il britannico Cal Crutchlow (alla miglior prestazione sinora in stagione), Maverik Vinales e Andrea Dovizioso. I due dovranno effettuare un’ottima partenza e provare a insidiare la prima posizione di Quartararo se non vorranno veder sfumare il sogno del Motomondiale.

Risultati non all’altezza delle ultime uscite per gli altri piloti italiani. Bagnaia, Rossi e Morbidelli occupano rispettivamente la settima, decima e undicesima posizione in griglia di partenza. Per loro, dunque, il Gran Premio di Francia si preannuncia piuttosto in salita. Situazione ancora peggiore per Joan Mir: il pilota Suzuki, secondo nella classifica del Motomondiale, è parso in difficoltà tra le curve del circuito francese e partirà solamente dalla quinta fila (quattordicesima posizione per lui, staccato di 8 decimi da Quartararo).

Griglia di partenza GP di Francia a Le Mans

  1. Fabio Quartararo
  2. Jack Miller
  3. Danilo Petrucci
  4. Cal Crutchlow
  5. Maverick Vinales
  6. Andrea Dovizioso
  7. Francesco Bagnaia
  8. Pol Espargaro
  9. Johann Zarco
  10. Valentino Rossi
  11. Franco Morbidelli
  12. Miguel Oliveira
  13. Takaaki Nakagami
  14. Joan Mir
  15. Aleix Espargaro
  16. Alex Rins
  17. Brad Binder
  18. Alex Marquez
  19. Bradley Smith
  20. Iker Lecuona
  21. Stefan Bradl
  22. Tito Rabat

Guarda il Gran Premio di Francia a Le Mans in diretta su Dazn

MotoGP, Gran Premio di Francia: resoconto della gara Fonte:

Tags:

Caricamento contenuti...