Virgilio Sport

Motogp, lo sfogo di Fabio Quartararo: "Yamaha inguidabile"

Le condizioni che Quartararo ha trovato oggi a Misano sono le peggiori possibili per Yamaha, che oltre al deficit di motore deve lottare con una moto difficilmente controllabile su un asfalto così. Il weekend si annuncia combattuto.

Pubblicato:

Motogp, lo sfogo di Fabio Quartararo: "Yamaha inguidabile" Fonte: Getty Images

Il leader del Mondiale Fabio Quartararom arrivato a Misano-2 con ben 52 punti di vantaggio su Pecco Bagnaia, si è trovato nelle peggiori condizioni possibili nella combinata di oggi, non andando al 16ima posizione. La Yamaha infatti, oltre agli evidenti problemi che solo El Diablo pare sopportare, non va affatto bene quando le condizioni della pista sono metà asciutto metà bagnato, proprio ciò che si è verificato oggi.

20° Franco Morbidelli, 22° Valentino Rossi, ultimo Andrea Dovizioso a testimoniare le difficolta della casa di Iwata, ma fino a questo momento il francese era sempre riuscito a nascondere tutti i problemi alla grandissima. Oggi sono 1,7 i secondi di distacco da Miller (primo in crono con 1’41″305), e Quartararo non ha di certo risparmiato critiche a Yamaha:

“Abbiamo trovato qualcosa sul bagnato, stavo tra 7° e 8° nelle FP1, ma quando si asciuga un po’ mai ho guidato una cosa così. La moto era un disastro in queste condizioni. La Ducati con la potenza e il grip che hanno sono più avanti, ma vorrei essere almeno un po’ più vicino. Non è un problema di temperature gomme, non riesco ad entrare veloce quando si asciuga un po’. Vorrei avere almeno le stesse condizioni del bagnato”.

La Yamaha deficita infatti molto nel motore ma recupera bene nei tratti misti, ma sul bagnato non si può davveriolottare più di tanto:

“Si, sono preoccupato. Non per la gara di domenica, non ci penso al match point. Però se in futuro avremo tre o quattro gare sul bagnato non si può fare niente. Vediamo come siamo messi dopo le qualifiche e poi il passo sull’asciutto lo abbiamo sicuramente”. Ora il segreto del francese sembra essere la calma che è in grado di mantenere anche in situazioni critiche come quelle che si prospettano in questo weekend: “Ho mirato tanto su questo aspetto. Devo essere zen e non pensare troppo a questo match point. Oggi sono più concentrato per imparare in queste condizioni in vista del prossimo anno”.

Questo è il primo match point di Fabio Quartararo verso il titolo iridato. Pecco Bagnaia ormai non ci spera praticamente più visto il distacco a 3 GP dal termine, ma desidera almeno rimandare la festa del francese il più possibile.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...