Virgilio Sport

Mugello, Libere: Bagnaia e Bastianini soddisfatti

I due piloti italiani sono positivi in vista della gara da casa, con il torinese desideroso di riscattarsi e con il riminese voglioso di confermarsi.

Pubblicato:

Mugello, Libere: Bagnaia e Bastianini soddisfatti Fonte: Getty Images

Il secondo miglior tempo delle Libere2 al Mugello ha soddisfatto Pecco Bagnaia, desideroso di riscattarsi con la sua Ducati nella gara di casa dopo il ritiro in Francia: “Questa pista mi piace, mi ci adatto bene e mi sono trovato bene con la carena piccola. Abbiamo fatto un passo avanti, perdiamo qualcosa nella velocità di punta, ma in passato qui abbiamo visto vincere Jorge Lorenzo che aveva meno top speed degli altri. Abbiamo lavorato molto con lam gomma media davanti in proiezione gara perché se dovesse essere asciutto farà più fresco e questo lavoro potrebbe esserci utile, anche se il rischio pioggia c’è”.

Bagnaia ha analizzato la sua Ducati: “Abbiamo meno velocità per la carena che è quella di inizio anno che da Portimao in poi mi ha aiutato molto, ma in curva, guidabilità e agilità va meglio: il miglioramento c’è, siamo ancora più a posto che a Jerez e Le Mans. Come stile io prediligo la guidabilità a essere più veloce sul dritto: nella top speed qui non sono molto più veloce della Yamaha, ma qui mi trovo molto bene in tutta la pista e in scia riusciamo comunque a fare la differenza e ci prendiamo questo vantaggio se serve superare”.

Cinque Ducati nei primi sei posti con quattro GP22 in fila, Bagnaia è orgoglioso: “Abbiamo lavorato molto per arrivare a questo, sono felice di essere riuscito a migliorare tanto questa situazione, anche se di passo Bastianini è messo meglio di alcune GP22. Oggi abbiamo fatto un altro step, la GP22 mi piace sempre di più e sono contento di aver fatto un altro passo avanti. La telecamera sulla spalla? Fa impressione vedere quanto siamo piegati…”.

Anche Enea Bastinini (sesto) è soddisfatto della sua giornata: “E’ andata abbastanza bene, ho un buon feeling e un buon ritmo, sulla moto non ho fatto alcuna modifica e mi sento a posto. La temperatura è molto calda, troppo per il Mugello, e quindi facciamo un po’ di fatioca con la gomme, la cui scelta non sarà semplice. Il mio time attack non è stato perfetto pderché fatico un po’ nel T3 e e ebtrare bene nelle due Arrabbiata, ma possiamo essere soddisfati e concentrarci sulle prossime giornate”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...