Virgilio Sport

Nadal e Alcaraz, doppio da sogno alle Olimpiadi: la Spagna mette in campo la coppia da 25 slam per Parigi

David Ferrer ha ufficializzato che la Spagna schiererà la coppia da sogno composta da Carlos Alcaraz e Rafael Nadal per il torneo di doppio delle Olimpiadi di Parigi 2024

Pubblicato:

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

Rafael Nadal e Carlos Alcaraz giocheranno il doppio insieme alle Olimpiadi di Parigi 2024. A dare l’ufficialità è stato il commissario tecnico della Spagna David Ferrer, che come altra coppia schiererà lo specialista Marcel Granollers in coppia con uno tra Alejandro Davidovich Fokina e Pablo Carreno Busta.

Nadal-Alcaraz la coppia da sogno della Spagna per le Olimpiadi

Era una notizia che circolava da tempo e ora è finalmente arrivata l’ufficialità: alle prossime Olimpiadi la Spagna schiererà la coppia da sogno composta da Nadal e Alcaraz, passato, presente e futuro del tennis iberico che conta già la bellezza di 25 slam in due. Un doppio che per quanto inedito certamente potrà dire la sua nel torneo olimpico, che si giocherà sui campi del Roland Garros, torneo che ha consacrato Rafa a leggenda assoluta e da poco conquistato anche da Alcaraz, che grazie a quel successo è diventato il più giovane di sempre a vincere un major su tutte e tre le superfici.

Alcaraz e Nadal anche in singolare: le parole del capitano Ferrer

Alcaraz e Nadal faranno parte anche della squadra spagnola in singolare assieme ad Alejandro Davidovic Fokina e Pablo Carreno Busta – già medaglia di bronzo a Tokyo 2020 quando sconfisse Novak Djokovic -, dove saranno tra i protagonisti e favoriti assoluti del torneo. Una squadra altamente competitiva quella messa in campo da David Ferrer, che da capitano spera di poter ottenere quel riconoscimento che in carriera gli è sempre sfuggito: “Non ho potuto vincere una medaglia da giocatore spero di riuscirci da capitano”.

I successi di Rafa alle Olimpiadi

Se per Alcaraz queste saranno le prime Olimpiadi in carriera, quelle di Parigi saranno invece le terze a cui prenderà parte Nadal, che alla sua prima partecipazione a Pechino 2008 vinse la medaglia d’oro in singolare battendo Djokovic in semifinale e Fernando Gonzalez nell’ultimo atto e a quelle di Rio 2016 conquistò invece il metallo più prezioso proprio in doppio in coppia con Marc López.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...