Virgilio Sport

Napoli, Inter, Juve: Varriale attacca tutti

I Tweet del vice direttore di Rai Sport sugli anticipi di campionato fanno il pieno di reazioni e commenti: polemiche e veleni a non finire.

03-11-2019 11:39

Napoli, Inter, Juve: Varriale attacca tutti Fonte: Ansa

Il sabato di campionato ha proposto le sfide clou dell’undicesimo turno. Super lavoro per Enrico Varriale, impegnato tra tv e su Twitter. Velenosi i commenti del vice direttore di Rai Sport, che attacca praticamente tutti: il Napoli per il rendimento deficitario in classifica, l’Inter e la Juventus per gli “aiutini” ricevuti contro Bologna e Torino.

Il Napoli – Si comincia dagli azzurri: “Il peggior Napoli della stagione perde giustamente con un’ottima Roma. Pure oggi gli episodi non sono favorevoli alla squadra di Ancelotti, ma la terza sconfitta in campionato ridimensiona le ambizioni di una squadra costruita per competere al vertice della serie A”, scrive Varriale.

L’Inter – Polemico invece il post sui nerazzurri: “Un rigore generoso concesso allo scadere da La Penna consente all’Inter di conquistare un’importantissima vittoria contro un ottimo Bologna che avrebbe certamente meritato il pari. Partita equilibrata come quasi tutte in questa serie A, decisa da un episodio controverso”.

La Juventus – Ancor più caustici i tre Tweet sulla Juventus. A partita in corso il giornalista scrive: “Ancora un fallo di mano di De Ligt, sarebbe da rigore visti i precedenti, l’ultimo quello di oggi all‘Olimpico, ma Doveri non fischia e VAR non interviene. Ormai non si capisce piú nulla”. Quindi, dopo il 90′: “Un derby della Mole teso ed equilibrato lo decide De Ligt, grande protagonista in entrambe le aree di rigore”. E infine: “Antonio Comi dg del Torino: ‘Non si capisce perché a Lecce per il fallo di mano di De Ligt si fischia il rigore e stasera invece per un episodio simile non lo si fa’. Ecco, qualche spiegazione sarebbe gradita”.

Le reazioni – Il post sul Napoli supera le 500 reazioni, quello sull’Inter raccoglie oltre 250 commenti. Ma sono quelli sulla Juventus a battere tutti i record: meno di 12 ore dopo, complessivamente, hanno superato le settemila reazioni. Molti tifosi del Napoli condividono le critiche, quelli della Roma si divertono a infierire: “Li abbiamo asfaltati con mezza squadra infortunata”. Decisamente più aspri i commenti dei sostenitori dell’Inter: “Era rigore netto e ce n’era un altro su Lazaro, inoltre sul gol di Lautaro io non ho visto linee var, forse mi sono sfuggite”, polemizza Sandro.

Bufera – I Tweet sulla Juventus scatenano invece una vera e propria bufera. Come di consueto. “Paragonare il mano di De Ligt con quello di Mario Rui e Callejon è pura follia”, attacca Mattia. “Pjanic toglie il braccio, De Ligt no”, scrive Marco in replica a un tifoso bianconero che prova a giustificare il difensore olandese. I commenti ai post successivi, invece, sono conditi da polemiche sfottò. “Copriti bene direttore, a -11 fa freddo”, una delle battute più ricorrenti.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...