,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli-Juve, alta tensione: striscione contro Sarri, insulti ai giocatori

Il tecnico toscano fa ritorno al San Paolo come avversario.

Maurizio Sarri torna a Napoli da avversario e l’accoglienza dei tifosi azzurri è tutt’altro che calorosa nei confronti dell’allenatore toscano, protagonista di uno splendido triennio con la squadra partenopea. Nella notte di sabato gli ultras della Curva A hanno esposto uno striscione offensivo all’esterno dello stadio San Paolo contro l’ex tecnico del Napoli.

“Sarri gobbo bastardo, sulla Juve ne hai dette tante ma poi ti sei calato le mutande!!”, è la netta presa di posizione contro il mister bianconero, che in serata sarà prevedibilmente travolto dai fischi.

“Se mi fischieranno sarà un gesto d’amore“, aveva dichiarato Sarri in conferenza stampa.

La tensione è salita subito sabato, quando il pullman della Juventus, giunto al Grand Hotel Parker’s, era stato accolto da urla e insulti da parte di una trentina di tifosi campani assiepati all’esterno della nota struttura alberghiera. “M…e”, “Munnezza”, “Latrine”.

Per Sarri invece erano sorprendentemente arrivate parole positive da parte di alcuni dei tifosi presenti: “Grande mister. Forza Maurizio”. Nella notte la netta presa di posizione degli ultras partenopei, ma per l’ex tecnico potrebbe arrivare anche qualche timido applauso durante la partita di questa sera.

SPORTAL.IT | 26-01-2020 10:50

Napoli-Juve, alta tensione: striscione contro Sarri, insulti ai giocatori Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...