Virgilio Sport

Napoli senza fretta: la strategia di mercato scatena la rabbia dei tifosi

Il club partenopeo non accelera i tempi nella ricerca del difensore che prenderà il posto lasciato libero da Koulibaly e i social non la prendono bene

Pubblicato:

Napoli senza fretta: la strategia di mercato scatena la rabbia dei tifosi Fonte: Ansa

Nessun fretta, attesa per cogliere l’occasione giusta. Il Napoli ha dato l’addio a Kalidou Koulibaly, una cessione che chiude un’epoca per la società partenopea. Il senegalese, infatti, era l’ultimo baluardo del team che aveva dato battaglia alla Juventus per la conquista dello scudetto. Una squadra da 91 punti in campionato sotto la guida di Maurizio Sarri che nel corso di quest’estate ha visto la partenza degli ultimi elementi con Mertens e Ghoulam svincolati, Insigne al Toronto e KK ceduto al Chelsea.

Napoli: l’addio a Kalidou Koulibaly

La cessione di Kalidou Koulibaly non è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Il senegalese con un contratto in scadenza nel 2023 si stava guardando in giro già da diverse settimane, con il club partenopeo che aveva provato anche a fargli una proposta per convincerlo a restare. Ma l’offerta economica e tecnica del Chelsea ha avuto la meglio con il Napoli che si può consolare con un incasso di circa 40 milioni.

Napoli, nessuna fretta per la scelta del difensore

Secondo Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato, gli azzurri però non hanno nessuna fretta di trovare il sostituto e sono alla ricerca della giusta occasione di mercato. Il primo nome sulla lista è quello del corano Kim del Fenerbahce, ma il club valuterà con calma tutte le opzioni come quelle che portano a Becao, Bailly e Milenkovic. La rete di sicurezza potrebbe essere invece rappresentante da Francesco Acerbi, separato in casa alla Lazio, che viene considerato dal Napoli come un piano B.

Napoli: sui social la rabbia dei tifosi

La strategia di mercato del Napoli non sembra convincere per nulla i tifosi partenopei. Ancora una volta la sensazione dei tifosi è che il presidente Aurelio De Laurentiis anteponga gli interessi economici all’aspetto tecnico. E che l’immobilismo della società sul mercato possa diventare un problema enorme considerando che la stagione comincia molto prima quest’anno. “Non c’è fretta ragazzi – dice ironico Michele – C’è sempre il mercato di gennaio e poi quello di luglio 2023”. E ancora: “Nessuna fretta, siamo già fortissimi così. Lo scudetto del bilancio è in cassaforte”. E ancora: “Non c’è fretta, tanto il Napoli è famoso nel chiudere gli affari nel giro di pochi giorni”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...