Virgilio Sport

Nba, Beal polemico dopo i voti per l'All-Star Game

Nonostante sia stato scelto come prima guardia a Est, la stella dei Wizards non comprende la decisione in base allo scorso anno

08-02-2021 16:04

Nba, Beal polemico dopo i voti per l'All-Star Game Fonte: Getty Images

Bradley Beal è la rivelazione della stagione Nba, grazie ai 33 punti di media. Il capocannoniere del campionato è risultato il giocatore più votato tra le guardie della Eastern Conference con 1.273.817 preferenze, vincendo su Kyrie Irving, James Harden e astri nascenti come Jaylen Brown e Trae Young. Una bella soddisfazione per la star dei Wizards: “Ovviamente è un grande onore essere riconosciuto come uno dei migliori dai tifosi in giro per il mondo. Ma sono anche abbastanza confuso, e penso che tutti sappiano il perché. Voglio dire: cosa sto facendo di diverso rispetto allo scorso anno?”.

Nella stagione passata, Beal è rimasto fuori, nonostante i 28 punti di media a partita. Una scelta che non prese affatto bene: “Mi fa davvero arrabbiare, è un gesto di disprezzo nei miei confronti”

Nonostante la bella stagione di Beal, resta però un campionato al momento amaro per Washington, penultima a Est con 5 vittorie e 15 sconfitte: “Stiamo lasciando che le squadre ci passino sopra ed è frustrante. Non ci sono risate, non ci sono chiacchiere, nessuno è felice nello spogliatoio. Immagino che l’unica cosa positiva è che a tutti importa, ma dobbiamo fare in modo che si veda anche in campo”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...