Virgilio Sport

NBA Ben Simmons ancora espulso

“Non è colpa mia”

Pubblicato:

NBA Ben Simmons ancora espulso Fonte: Getty images

Animi surriscaldati tra Memphis e Brooklyn questa notte. Per la seconda volta in 3 partite, Simmons viene allontanato dal parquet per 6 falli. Cosa è successo? Riavvolgiamo il nastro della partita e andiamo verso la fine, quando mancano circa 4 minuti alla sirena.

Ben Simmons – a 3’52” dalla fine – è stato espulso per aver commesso il sesto fallo. Colpa di Ja Morant, che ha lasciato rotolare silenziosamente la palla lungo il campo per lunghi secondi prima di recuperarla, aspettando poi il contatto con Ben Simmons.

“Ho appena rivisto l’azione. Non è stata colpa mia. L’arbitro ha chiamato fallo, ma ha commesso un errore, ecco com’è andata… È tutto molto frustrante. Quel contatto è una stronzata. È frustrante perché si trattava di un momento delicato della partita, 4° quarto, in una partita fisica e serrata. È l’NBA, non il college o il liceo. Ci saranno dei contatti… ma è basket.”

Anche il compagno di squadra, Kevin Durant la vede come Simmons: “Non credo sia stato un fallo, ma è così. Ben è un veterano in questo campionato, quindi ha fiducia in se stesso e noi abbiamo fiducia in lui, ora l’importante è riprendersi nella prossima partita.”

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...