,,
Virgilio Sport SPORT

Niente Milan e addio alla Red Bull: Rangnick rescinde

Una settimana dopo il mancato passaggio al Milan, Ralf Rangnick lascia la Red Bull: "Questo è il momento giusto". Ora può andare in Premier League.

Niente Milan, niente più Red Bull. Le voci delle ultime ore hanno trovato conferma: Ralf Rangnick ha risolto il proprio contratto con la multinazionale austriaca, nella quale ricopriva il ruolo di responsabile dello sport e dello sviluppo calcistico.

Le trattative per la risoluzione erano già venute alla luce nella giornata di giovedì e ora sono arrivate alla fumata bianca: il rapporto tra la Red Bull e Rangnick si è concluso. Con un anno di anticipo sulla scadenza originaria del contratto del tedesco, datata 30 giugno 2021. Questo è il momento giusto per me per concludere il mio lavoro alla Red Bull – le parole di Rangnick, come riporta l’edizione tedesca di ‘Sky Sport’ -. Vorrei ringraziare tutti i dipendenti e soprattutto Dietrich Mateschitz per il loro sostegno e la loro fiducia. Mi ha dato l’opportunità di costruire qualcosa qui nel corso degli anni. Red Bull Soccer è sinonimo di un’organizzazione di grande successo molto ben posizionata in tutto il mondo ed è stato un grande onore e orgoglio aver contribuito a tutto questo. Desidero alla Red Bull il meglio per il futuro”.

L’interruzione del rapporto tra Rangnick e il gruppo Red Bull arriva pochi giorni dopo la clamorosa svolta che ha riguardato anche il Milan: il mancato arrivo a Milano del tedesco, che sembrava destinato a sedersi sulla panchina rossonera nella prossima stagione, e la contemporanea conferma di Stefano Pioli dopo la gara vinta per 4-1 in casa del Sassuolo.

Possibile ora che Rangnick torni a sedersi su una panchina, anche se non sarà più quella del Milan. Magari in Premier League, come rivelato dalla ‘Bild’. Il sessantaduenne di Backnang ha ricoperto per l’ultima volta il ruolo di allenatore nella stagione 2018/19, al Lipsia, chiudendo al terzo posto in Bundesliga.

OMNISPORT | 31-07-2020 15:17

Niente Milan e addio alla Red Bull: Rangnick rescinde Fonte: Depo Photos

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...