Virgilio Sport

Nuoto sconvolto: Kenneth To morto a 26 anni mentre si allenava

Aveva appena finito un allenamento.

19-03-2019 15:35

Nuoto sconvolto: Kenneth To morto a 26 anni mentre si allenava Fonte: 123RF

Il nuoto è sconvolto dalla morte di Kenneth To, nato a Hong Kong e di passaporto australiano, specializzato nello stile libero e nei misti. L’atleta è morto a 26 anni appena dopo la fine di un allenamento, riporta l’Istituto dello sport di Hong Kong: la tragedia è avvenuta durante un training camp di tre mesi che il nuotatore stava frequentando in Florida.

“To si è sentito male durante una sessione di allenamento, è stato portato in ospedale ma non ce l’ha fatta”, è scritto nel comunicato. Secondo i media asiatici, To si sarebbe sentito male mentre era nello spogliatoio. Atleta di ottimo livello,specializzato nello stile libero, To ha vinto in carriera quattro medaglie ai Mondiali: un argento nei 100 misti e due bronzi in staffetta in vasca corta a Istanbul nel 2012 e un argento, sempre in staffetta, alla rassegna iridata di Barcellona nel 2013. Nel suo palmarés figurano anche un oro e un argento ai Giochi del Commonwealth e altre 6 medaglie ai Giochi olimpici giovanili.

“Si è sentito male durante una sessione di allenamento, è stato portato in ospedale ma non ce l’ha fatta. Kenneth To era un nuotatore eccezionale con 16 record siglati per la nostra rappresentativa. Era estremamente popolare e amato dai suoi compagni di squadra e rispettato dagli avversari. La sua scomparsa è una perdita enorme per il nostro movimento. L’HKSI esprime le più sentite condoglianze alla famiglia, ai conoscenti, ai compagni di allenamento e ai preparatori di Kenneth”, è il comunicato dell’Isituto dello Sport di Hong Kong.

Queste le parole del ct dell’Australia Jacco Verhaeren: “Siamo scioccati per la scomparsa di Kenny, siamo vicini alla famiglia e agli amici in questo terribile momento. Aveva un grande spirito e una splendida personalità. Mancherà a tutti”.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...