Virgilio Sport

Sci alpino, Marcel Hirscher torna a gareggiare ma tradisce l'Austria e sceglie l'Olanda

Hirscher medita il ritorno in Coppa del Mondo a 5 anni di distanza dall’addio ma decide di abbandonare l’Austria e di gareggiare per i colori dell’Olanda

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

L’indiscrezione è clamorosa, ma a quanto pre confermata: Marcel Hirscher sarebbe pronto a tornare nel circo bianco, quello che ha salutato nel 2019 dopo aver dominato per un decennio intero. Ma lo farebbe gareggiando non per l’Austria, ma per l’Olanda, omaggiando così il paese d’origine della madre. Una notizia che negli ambienti austriaci ha trovato vasta eco ma che è stata confermata anche da fonti interne della federazione locale. “Siamo felici di aver avuto l’opportunità di constatare l’intenzione di Hirscher di tornare a gareggiare, anche se siamo dispiaciuti che abbia intenzione di farlo scegliendo la selezione olandese”.

Hirsher: il ritorno dopo 5 anni

La decisione di Hirscher di tornare in Coppa del Mondo, a distanza di 5 anni da quando annunciò il ritiro dalle competizioni, è figlia anche della volontà di prendere parte alla rassegna iridata di Saalbach, praticamente sulle nevi che l’hanno tenuto a battesimo assieme a quelle di Schladming (dove vinse il mondiale nel 2013). Per qualcuno però ha radici unicamente legate al marketing: il marchio Van Deer, di cui è proprietario proprio l’otto volte vincitore della Coppa del Mondo, farebbe un ulteriore upgrade nel mondo del circo bianco senza nemmeno dover penare troppo per cercare un altro testimonial (tra gli altri ha già Kristoffersen). Hirscher peraltro in questi ultimi anni ha continuato ad allenarsi, di fatto non svestendo mai del tutto i panni dell’atleta, rinunciando semplicemente a gareggiare.

Kronen Zeitung, popolare testata austriaca, ha rilanciato per prima la notizia del possibile ritorno di Hirscher, dando la cosa praticamente per ufficiale. Tanto che ci sarebbero stati contatti nei giorni scorsi con la federazione austriaca per concedere al pluricampione la liberatoria per poter essere tesserato dalla federazione olandese. Una scelta che sarebbe legata alla volontà di non entrare in competizione con i colleghi del Wunderteam austriaco, e dunque non sottrarre loro posti qualificazione in vista dei mondiali di Saalbach. In Olanda è nata mamma Sylvia, e Marcel avrebbe studiato questo stratagemma per fare (più o meno) tutti felici e contenti. Con la promessa di gareggiare per una sola stagione: i mondiali di febbraio sono l’unico appuntamento al quale lo sciatore avrebbe intenzione di puntare, senza pensare (almeno per il momento) a un’eventuale partecipazione ai giochi olimpici di Milano-Cortina.

La conferma della federazione austriaca

La federazione austriaca ha confermato i rumors emersi nelle ultime ore. “Negli ultimi giorni abbiamo avuto colloqui con diverse parti e siamo stati informati che Marcel Hirscher starebbe pensando di fare ritorno nel circuito sciistico internazionale”, ha ammesso Christian Scherer, segretario generale della OSV. “Come associazione sciistica austriaca, abbiamo fatto ogni sforzo per offrire a Marcel le migliori condizioni possibili in caso di ritorno alle gare ed abbiamo avuto anche modo di parlarne con lui in uno scambio personale. Naturalmente siamo molto dispiaciuti della sua decisione di chiedere un cambio di tesseramento, preferendo associarsi con la federazione sciistica olandese, ma alla fine lo abbiamo anche sostenuto. Marcel ha realizzato cose enormi per lo sci e per la nostra federazione. In segno di apprezzamento e nello spirito dell’internazionalità dello sci, la Conferenza dei Presidenti dell’OSV ha approvato all’unanimità la sua richiesta di cambio di associazione”.

Il palmares di Hirscher

Il due volte campione olimpico (3 medaglie totali), 7 volte campione iridato (11 medaglie complessive ai Mondiali) e vincitore di 8 edizioni della Coppa del Mondo potrebbe tornare in gara in estate in Nuova Zelanda, terreno utile sia per gli allenamenti, sia per recuperare un po’ di punti FIS. Chi lo ha seguito da vicino negli ultimi tempi giura che a livello agonistico Hirscher è ancora in grande condizione, destinato dunque a lottare da subito con i migliori. Il suo ritorno potrebbe seguire quello del norvegese Lucas Braathen, che ha scelto di di tornare in pista dopo essersi preso un anno sabbatico, optando per gareggiare con i colori del Brasile (la patria della mamma). E chissà che non abbia ispirato Hirscher nel prendere una decisione che avrebbe davvero del clamoroso.

Goggia imita Francesca Fagnani

Sci alpino, Marcel Hirscher torna a gareggiare ma tradisce l'Austria e sceglie l'Olanda Fonte: Ansa

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...