,,
Virgilio Sport SPORT

Paganini e l'erede di Conte: Ora è più vicino all'Inter

Tifosi scatenati sui social dopo lo sfogo dell'allenatore nerazzurro

E per fortuna che il campionato è finito (anche se ci sono ancora le coppe). Quanti altri sfoghi avrebbe avuto Antonio Conte altrimenti? Le parole dette ieri dopo il successo sull’Atalanta, con tanto di secondo posto a 82 punti – uno solo in meno della Juve – ancora risuonano tra le mura della Pinetina e chissà che esito potranno avere. Difficile che accuse così pesanti e dirette possano rimanere senza conseguenze, ancor più difficile capire cosa accadrà in questi giorni o meglio ancora dopo l’Europa League cui l’Inter è chiamata già da mercoledì.

Conte ha fatto capire di poter anche andar via

Quando Conte dice “farò le mie valutazioni” a fine stagione, intende chiaramente ipotizzare anche un clamoroso addio. Un chiarimento sarà indispensabile e ancor più una campagna acquisti fatta su misura. Una buonauscita con tanti saluti non è fantacalcio.

Paganini ipotizza Allegri vicino all’Inter

La pensa così anche Paolo Paganini. L’esperto di mercato della Rai su twitter parla di avvicendamento probabile sulla panchina nerazzurra e scrive: “Dopo le dichiarazioni di ieri sera Conte lo vedo più lontano dall’Inter e Allegri più vicino”.

“Certo – prosegue Paganini –  ballano 10 milioni € netti di ingaggio più lo staff, più l’ingaggio di Spalletti. A Marotta il lavoro non manca di certo. E non sarà facile.  Allegri è un pallino di Marotta. Poi da qui a dire che vada all’Inter ce ne passa… Il nodo è la campagna acquisti. Conte vuole giocatori pronti e d’esperienza”.

Tifosi scettici sull’idea Allegri

Fioccano le reazioni su twitter: “Mi rifiuto di pensare ad Allegri all’Inter punto! Mi rifiuto! Ma è colpa della mia testa dura!!” o anche: “Allegri non allenerebbe mai l’Inter ed è vicinissimo al PSG.Detto ciò Conte ha altri 2 anni di contratto a 12 milioni che sono 36 lordi +lo staff più i 9 milioni da dare ancora a Spalletti” e ancora: “Perché Allegri dovrebbe andare all’Inter se ha, come minimo, il PSG? Non lo vedo lì. Non vedo proprio il vantaggio che potrebbe avere”.

Conte nel mirino delle critiche

I fan nerazzurri sono comunque rimasti spiazzati dalle parole di Conte: “Forse Conte ha capito che non è più ai Gobbi. Quindi in Italia non può comandare. E i padroni che stanno in Cina però lo stipendio lo pagano. Quindi?” o anche: “I troppi soldi danno in testa! Conte è un bravissimo allenatore, ma pecca molto come presunzione, troppo permaloso”.

C’è chi scrive: “Dopo che la Juve lo ha difeso a spada tratta nella vicenda-scommesse, Conte in pieno ritiro ha sbattuto la porta e se n’è andato. Al Bari ha litigato, alla Juve ha litigato, al Chelsea ha litigato, all’Inter si lamenta sempre. Che razza di piantagrane è?”. Infine la chiosa di un tifoso della Juve:  “Niente, se non pescano ex Juve non riescono a fare nulla”.

SPORTEVAI | 02-08-2020 08:48

Paganini e l'erede di Conte: Ora è più vicino all'Inter Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...