Virgilio Sport

Palermo sogna la serie A, boom di abbonamenti ed entusiasmo alle stelle

Entusiasmo alle stelle in casa Palermo: tre abbonati su quattro hanno rinnovato la propria tessera, via alla vendita libera. Marconi: "La Serie A? Solo questione di tempo"

27-07-2023 16:11

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

A Palermo si respira entusiasmo. I colpi di mercato messi a segno del club rosanero stanno facendo impazzire i tifosi, come testimoniato dal boom degli abbonamenti sottoscritti. Se la scorsa stagione l’obiettivo era una salvezza tranquilla dopo la promozione dalla Serie C, quest’anno l’asticella si alza. Sì, il Barbera sogna la Serie A. “Con questa proprietà così forte è solo questione di tempo” ha assicurato in conferenza stampa l’esperto difensore Ivan Marconi.

Boom di abbonamenti: i tifosi del Palermo credono nella Serie A

Partiamo dai dati degli abbonamenti: la fase di prelazione per la campagna 2023/24 si è conclusa con 8.547 tessere rinnovate. Dunque, tre abbonati su quattro hanno deciso di sfruttare il proprio diritto di prelazione per una crescita di più del 20% rispetto alla precedente annata. Da domani, venerdì 28 luglio, via alla vendita libera. E si prevedono numeri record, vista la passione di una piazza che non vede l’ora di tornare al top.

Palermo, quanti colpi: Corini attende la ciliegina sulla torta

Per puntare alla Serie A c’è bisogno di qualità. Anche perché il torneo cadetto si annuncia particolarmente impegnativo per via della presenza di squadre come Sampdoria, Cremonese, Parma, Spezia e Bari. La proprietà sta quindi lavorando per mettere Eugenio Corini nelle condizioni di poter ambire ai piani alti. In difesa sono arrivati due giocatori esperti come Lucioni e Ceccaroni, mentre il reparto offensivo è stato rinforzato con Roberto Insigne e Leonardo Mancosu. La conferma di Brunori è una garanzia per l’attacco. Manca solo un ultimo grande colpo per il definitivo salto di qualità.

Marconi crede nella promozione: ecco le sue parole

Trentatré anni, professione difensore. Ivan Marconi, a Palermo dal 2020, ci crede nel salto di categoria: “Con questa proprietà così forte è solo questione di tempo. L’obiettivo è quello, ma sarà un anno impegnativo” ha detto nel corso della conferenza stampa dal ritiro di Pinzolo. Il centrale di Brescia è carico in vista della nuova stagione: “Sto vivendo una seconda giovinezza. Mi sento bene, avverto la fiducia da parte della società e del mister e dei compagni”. Con Lucioni e Ceccaroni è aumentata la concorrenza: “Tanta roba, spero ci possano dare una mano”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Fiorentina

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...