Virgilio Sport

Pallanuoto Mondiali Doha 2024: per Setterosa e Settebello ultima chance di qualificazione olimpica

Domani il via al torneo femminile, lunedì a quello maschile: per le nazionali di Silipo e Campagna il pass per Parigi 2024 conta più di una medaglia. Scopri i convocati e dove vedere le partite

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

La qualificazione olimpica prima di tutto e poi, magari, anche una medaglia: questo l’obiettivo di Setterosa e Settebello nei tornei di pallanuoto dei Mondiali di Doha 2024, che prenderanno il via domenica 4 (la competizione femminile) e lunedì 5 febbraio (la maschile). Qui trovate notizie e convocati delle Nazionali azzurre e dove vedere i Mondiali in tv e streaming.

Pallanuoto Mondiali Doha: il Setterosa cerca il pass olimpico

Dopo aver mancato le Olimpiadi di Tokyo il Setterosa non può mancare il torneo di pallanuoto di Parigi 2024: le azzurre hanno sfiorato la qualificazione olimpica ai Mondiali di Fukuoka dello scorso luglio (conclusi con la medaglia di bronzo) e poche settimane fa agli Europei di Eindhoven (4° posto). I Mondiali di Doha 2024 assegnano gli ultimi 2 pass per il torneo olimpico femminile, tra le big internazionali soltanto Italia, Ungheria e Canada non hanno ancora staccato il biglietto per Parigi: le 2 squadre che tra queste 3 si piazzeranno meglio in Qatar saranno certe di essere ai Giochi francesi. Di fatto, dunque, il Setterosa è chiamato ad ottenere un piazzamento finale migliore di una tra Ungheria e Canada.

Pallanuoto Mondiali Doha: il Canada l’avversario del Setterosa

Il Canada è inserito col Setterosa nel gruppo D: le partite contro Gran Bretagna (domani, ore 14.30 italiane) e Sudafrica (6 febbraio, ore 14) non preoccupano, il primo spartiacque del torneo per la Nazionale del c.t. Carlo Silipo sarà proprio lo scontro diretto con le nordamericane dell’8 febbraio, che molto probabilmente deciderà la classifica finale del girone e quindi gli abbinamenti nella fase a eliminazione diretta. Arrivando prime le azzurre salterebbero gli ottavi di finale approdando direttamente ai quarti di finale, dove incontrerebbero molto probabilmente la Grecia, avversario più abbordabile delle campionesse in carica dell’Olanda o delle campionesse olimpiche degli Stati Uniti, che invece potrebbero essere incrociate nel caso l’Italia finisse il girone al 2° posto. Olandesi e americane, insieme alla Spagna, sono le favorite per l’oro.

Pallanuoto Mondiali Doha: le convocate del Setterosa

Per i Mondiali di Doha Silipo ha confermato in blocco la squadra arrivata al 4° posto agli Europei del mese scorso: unica novità tra le convocate la centroboa Agnese Cocchiere, al rientro dopo un infortunio alla mano e inserita al posto di Sara Cordovani. L’esperienza di Roberta Bianconi e Chiara Tabani e il talento delle 20enni Sofia Giustini e Dafne Bettini le armi più importanti a disposizione dell’Italia femminile. Queste le convocate del Setterosa per Doha 2024: Silvia Avegno (Matarò), Sofia Giustini (Sabadell), Lucrezia Cergol (Trieste), Roberta Bianconi (Rapallo Pallanuoto), Caterina Banchelli, Giuditta Galardi, Domitilla Picozzi, Agnese Cocchiere (SIS Roma), Valeria Palmieri, Claudia Marletta, Giulia Viacava, Chiara Tabani, Aurora Condorelli, Dafne Bettini, Veronica Gant (Ekipe Orizzonte).

Pallanuoto Mondiali Doha: obiettivo Parigi per il Settebello

Nel torneo maschile dei Mondiali di Doha i pass olimpici in palio sono invece 4 e 4 sono i top team che ancora devono qualificarsi per Parigi 2024: oltre al Settebello ci sono le tre slave, Serbia, Montenegro e Croazia. Tutto facile dunque? No, perché gli incroci del tabellone a eliminazione diretta potrebbero complicare il compito dell’Italia, sempre presente alle Olimpiadi da Londra ’48 in poi.

Pallanuoto Mondiali Doha: il Settebello e il pericolo Ungheria

Salvo clamorosi exploit da parte di squadre di seconda fascia, il Settebello del c.t. Sandro Campagna potrebbe ottenere la qualificazione per le Olimpiadi centrando l’ingresso nei quarti di finale: la via più facile per raggiungere questo traguardo è vincere il proprio girone, peccato che nel gruppo degli azzurri (D) oltre a Kazakistan e Romania ci sia l’Ungheria detentrice del titolo mondiale, nazionale sconfitta dagli azzurri nella finale per il bronzo degli Europei di gennaio, a cui però s’è presentata con una formazione sperimentale, priva di 8 campioni a Fukuoka 2023, tutti presenti invece in Qatar. Se chiudesse il girone secondo, invece, il Settebello dovrebbe affrontare un ottavo di finale durissimo contro una tra Serbia, Montenegro (entrambe a caccia del pass olimpico) e Stati Uniti. La sfida con l’Ungheria – favorita per l’oro insieme alla Spagna – è in programma il 7 febbraio (ore 18:30): le altre due gare del Settebello nel girone sono in programma il 5 febbraio (ore 17) contro il Kazakistan e il 9 febbraio contro la Romania (ore 10).

Pallanuoto Mondiali Doha: i convocati del Settebello

Per i Mondiali di Doha 2024 Campagna ha operato un solo cambio nel Settebello, inserendo nella lista dei convocati il 20enne universale Matteo Iocchi Gratta al posto del più esperto Vincenzo Dolce (28 anni). Saranno il capitano Francesco Di Fulvio, il portiere Marco Del Lungo e il bomber Edoardo Di Somma a dover trascinare gli azzurri al traguardo olimpico. Questi i convocati del Settebello per i Mondiali di Doha 2024: Vincenzo Renzuto (Brescia), Luca Damonte e Edoardo Di Somma (Ferencvaros), Luca Marziali (Trieste), Giacomo Cannella, Francesco Condemi, Marco Del Lungo, Francesco Di Fulvio, Gonzalo Echenique, Andrea Fondelli, Matteo Iocchi Gratta, Nicholas Presciutti (Pro Recco), Alessandro Velotto (Marsiglia), Lorenzo Bruni, Gianmarco Nicosia (BPER Savona).

Mondiali di Doha in tv: dove vedere Setterosa e Settebello

Le partite di Setterosa e Settebello ai Mondiali di Doha 2024 saranno trasmesse in diretta tv da RaiSport: Rai2 e RaiSport HD i canali dedicati alla pallanuoto. Tutti i match dei due tornei in Qatar potranno invece essere seguiti in diretta streaming registrandosi gratuitamente su EurovisionSport.com, piattaforma ufficiale dell’evento scelta dalla federazione internazionale World Aquatics.

Pallanuoto Mondiali Doha 2024: per Setterosa e Settebello ultima chance di qualificazione olimpica

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...