,,
Virgilio Sport SPORT

Paradosso Icardi, il suo gol fa esultare gli interisti

L’argentino è andato in rete con il PSG contro il Galatasaray 

In attesa del match dell’Inter a Barcellona, ieri sera il popolo nerazzurro ha esultato per il gol di… Mauro Icardi. Dopo le critiche, gli insulti e i commenti sprezzanti degli haters, oggi il centravanti argentino – a segno contro il Galatasaray – è elogiato sulle principali pagine web e social dedicate all’interismo. 

La maggior parte dei tifosi nerazzurri, naturalmente, non è felice per Icardi, ma per il fatto che, iniziando a segnare in Champions League, Maurito riesca a farsi riconfermare dal Psg e dunque l’Inter possa incassare a fine stagione dal club parigino il denaro necessario per il riscatto del giocatore. 

RISCATTO IN ARRIVO. “Ottimo Icardi! Segna di più, fallo per noi”, scrive ad esempio Luigi su una della pagine Facebook più frequentate dagli interisti. “Continua così! Noi ci teniamo tutta la vita Lukaku!”, aggiunge Mario, seguito a ruota da Antonio: “Fatelo segnare, pure con le mani, altrimenti il Psg non lo riscatta”. E Kalle: “Arrivano 70 milioni da Parigii!”.

Naturalmente, nei commenti di molti interisti torna ad emergere l’astio verso Icardi. Sono parecchi i tifosi che sottolineano come il gol sia arrivato a porta vuota, al termine di una bella azione di Sarabia. 

“Gli hanno dato la palla davanti alla linea di porta col portiere messo fuori causa”, sottolinea Alessandro e Christian concorda: “L’avesse sbagliato l’avrebbero mandato indietro subito. Gol a mezzo metro dalla porta libera”. Per Corrado, però, ciò che conta è che Icardi segni: “Tranquilli in quel modo ne farà 50 se sono fessi se lo comprano, sempre se al prossimo non chiederà l’aumento”. 

ANCORA CRITICHE. Per altri, invece, Icardi resta un giocatore mediocre e il rischio che si ripresenti a Milano in estate è alto. “Dopo mezz’ora un’ammonizione e una palla toccata. Il tipo che incide sulla partita. Un giocatore determinante”, scrive sarcasticamente Lorenzo. Ma tra i tifosi nerazzurri c’è anche chi rimpiange l’argentino. “Secondo me non c’è paragone tra lui e Lukaku – scrive Stefano -. Icardi è molto più forte di tanti altri attaccanti. Il problema è la testa, sua e di Wanda”. 

“Bravo Maurito!!! Non c’erano dubbi”, aggiunge Rosina, mentre Francesco incarna probabilmente il pensiero della maggioranza silenziosa: “Basta parlare del passato già troppa importanza ha avuto…”. 

SPORTEVAI | 02-10-2019 09:32

Paradosso Icardi, il suo gol fa esultare gli interisti Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...