Virgilio Sport

Paura per Otamendi: aggredito e derubato nella propria abitazione

Secondo quanto riportato da ‘Correio da Manhã’, il difensore del Benfica, Nicolas Otamendi, è stato vittima di una violenta rapina a Lisbona.

Pubblicato:

Paura per Otamendi: aggredito e derubato nella propria abitazione Fonte: Getty

Sono stati attimi terribili quelli che ha vissuto Nicolas Otamendi nel corso della serata di domenica.

Secondo quanto riportato da ‘Correio da Manhã’, uno dei quotidiani più diffusi in Portogallo, il difensore del Benfica è stato vittima di una violenta rapina.

Il tutto è avvenuto a Lisbona, al ritorno dalla trasferta che ha visto la sua squadra impegnata in una partita di campionato contro il Famalicão, quando quattro assalitori lo hanno aggredito e poi immobilizzato mettendogli una cintura al collo.

Otamendi è stato quindi trascinato nella stanza dove c’erano sua moglie e suo figlio che ovviamente sono andati nel panico.

Secondo quanto riportato, i quattro malviventi hanno rubato denaro ed orologi prima di lasciare l’abitazione.

Come aggiunto da ‘O Jogo’, la Polícia Judiciária sta investigando in queste ore sull’accaduto.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...