Virgilio Sport

Pavan punge l'Inter: Sapete perché sono così nervosi?

Il giornalista di fede bianconera ironizza sulle recenti tensioni in casa nerazzurra: "Non avevano detto di non essere in corsa per lo scudetto?".

17-12-2019 11:05

Pavan punge l'Inter: Sapete perché sono così nervosi? Fonte: Ansa

Il duello scudetto promette di essere incerto e appassionante fino all’ultima giornata. Con un inserimento a sorpresa, quello della Lazio, corsara nel posticipo di ieri a Cagliari al termine di una sfida incredibile. Massimo Pavan, nel suo editoriale su Tuttojuve, si sofferma però sulla rivale diretta dei bianconeri, quell’Inter raggiunta in vetta dopo il rocambolesco pari a Firenze.

Nervi tesi – “Nervosismo, molto nervosismo in casa Inter“, sottolinea subito il giornalista di fede juventina. “I nerazzurri non hanno preso per niente bene il ricongiungimento con la Juventus e qualche piccola crepa comincia a vedersi nel muro di gomma. Capiremo se sono crepe oppure no, ma sicuramente la reazione verso una lettera, sicuramente criticabile e verso l’ordine dei giornalisti ci appare un po’ particolare”.

Diritto di critica – “Detto, questo – prosegue Pavan – ci sembra lecito che si possa criticare una formazione quando non si esprime al meglio nonostante delle situazioni favorevoli. L‘Inter, oltre al girone di Champions non positivo, anche a Firenze ha perso una grossa occasione contro un Fiorentina nel finale senza Chiesa, senza Castrovilli e dall’inizio senza Ribery. Il gol, poi, incassato in contropiede è un vero errore pesante”.

Obiettivo scudetto – Quindi l’affondo diretto: ma Conte e i dirigenti non avevano detto che per quest’anno il traguardo non era il titolo? “Da notare come quel nervosismo sia un po’ ingiustificato, del resto non avevano detto di non essere in corsa e che i bianconeri erano superfavoriti e che vinceranno sicuramente? Pretattica? Sembrerebbe di si”.

I tifosi – Molti sostenitori della Juventus la pensano allo stesso modo di Pavan. “Quando sono in testa, vogliono giocarsela fino alla fine. Quando fa comodo a Conte, il gap dalla Juve è troppo ampio. Che parac…”, scrive Antonio. “Ma non erano usciti dalla Champions per concentrarsi anima e corpo sull’obiettivo scudetto?”, ironizza Giuseppe. “Chiaro che è pretattica, loro al titolo ci credono eccome”, ribadisce Matteo.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...