Virgilio Sport

Pelè, toccante ricordo della figlia sui social in un giorno speciale

Nella giornata di ieri, 13 agosto, in Brasile si è celebrata la festa del papà: la foto e le commoventi parole della figlia della Perla Nera, Kelly

14-08-2023 10:07

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Son passati otto mesi dalla morte di Pelè. La leggenda del calcio mondiale è scomparsa all’età di 82 anni nella giornata del 29 dicembre dopo aver lottato a lungo contro un tumore al colon, che negli ultimi anni di vita non gli ha concesso tregua. La morte del calciatore brasiliano, oltre a lasciare grande sconcerto nel cuore di migliaia di tifosi di tutto il mondo, ha suscitato soprattutto un forte dolore per i suoi sette figli. Una sofferenza che nemmeno il tempo potrà cancellare. E ieri, domenica 13 agosto, in Brasile si è festeggiata la festa del papà, giorno in cui Kelly Nascimento ha provato un forte senso di nostalgia trasmesso tramite un post su Instagram.

Pelè, il post della figlia Kelly Nascimento

“Tutto quello che siamo è grazie a te. Ti amiamo infinitamente”. Era questa la didascalia del post pubblicato lo scorso 29 dicembre, giorno della morte di Pelè, dalla figlia Kelly Nascimento, correlata a una foto in cui venivano ritratte la grandi mani di O Rey insieme a tutte quelle dei suoi cari.

Ora, sono passati ben otto mesi da quando il grande calciatore è scomparso e Kelly, in occasione della festa del papà, ha riservato un altro piccolo spazio alla leggenda brasiliana sul suo profilo Instagram. Una foto in bianco e nero di loro due che si abbracciano e un semplice “buona festa del papà a lui. Mi manca infinitamente”.

Pelè immortale: diventa parola nel dizionario portoghese

Dopo la sua morte, Pelè è stato omaggiato dai tifosi di tutto il mondo e altrettante note figure del calcio. Ognuno di loro ha speso un momento per ricordare le grandi prodezze del brasiliano, che sia sottoforma di fotografia, striscione o qualche parola condivisa sui social. Ma, oltre questo, il Re del Calcio è stato reso immortale anche sulle pagine del dizionario portoghese, in cui il suo nome diventa “qualcosa o qualcuno che è fuori dal comune, chi, in virtù della sua qualità, valore o superiorità non può essere eguagliato a niente e nessuno”.

La villa dei debiti della leggenda brasiliana

Pelè non verrà mai dimenticato non solo dai suoi cari, ma in tutto il panorama calcistico. Tre volte campione del Mondo con il Brasile, insieme ai 10 titoli paulisti, i 6 campionati brasiliani, le due Coppe Libertadores e le altrettante Coppe Intercontinentali. Tutto questo è semplicemente O Rey, che ha incantato con le sue gesta in mezzo al campo.

Non solo dolci ricordi riaffiorano alla mente di migliaia di tifosi, ma soprattutto di quella dei suoi cari. Bensì, dopo la sua morte, Pelè ha specialmente impensierito i suoi familiari a causa della nota ‘villa dei debiti’. Sul fantastico immobile da sogno, situato sulla spiaggia di Pernambuco, c’è un debito di oltre 90mila euro. E a prendersi carico del grosso problema è il figlio Edinho, che dichiarò anche le cause della grossa cifra.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...