Virgilio Sport

Pelè, polizia in allerta per corteo funebre e funerali: il Brasile si ferma

Ingente spiegamento di forze dell'ordine in questi giorni, migliaia di persone previste per le strade: incerta presenza Lula

01-01-2023 08:31

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Sono ancora giorni di grande commozione in Brasile per la morte di Pelè. La Polizia Militare dello Stato di San Paolo e i Vigili del fuoco stanno preparando una mega-operazione congiunta per la veglia funebre e la sepoltura della Perla Nera. La polizia fa sapere che “fornirà una struttura robusta di mezzi e contingente di polizia per gli omaggi a Edson Arantes do Nascimento”. Il re del calcio è morto giovedì scorso e il suo certificato di morte elencava quattro cause: insufficienza renale, insufficienza cardiaca, broncopolmonite e adenocarcinoma del colon.

Pelè, la veglia funebre a Vila Belmiro

Tutto pronto perchè il corpo dell’ex giocatore lasci l’ospedale Israelita Albert Einstein. L’operazione sarà effettuata all’alba per evitare il traffico nelle strade della capitale e durante la discesa dalla montagna verso Santos. La veglia, a Vila Belmiro, inizierà lunedì e rimarrà aperta fino a martedì mattina. Previste migliaia di persone che vorranno rendere omaggio a ‘O Rei.

Pelè, martedì i funerali

La sepoltura, presso il Sacrario Ecumenico dell’Acropoli, è prevista per martedì alle ore 10 (ora brasiliana): la bara contenente il corpo di Pelé viaggerà su un camion dei pompieri aperto da Vila Belmiro al luogo della sepoltura. Sulla strada per il cimitero, il corteo passerà per Channel 6, dove vive la madre di Pelé, Celeste Arantes, che ha compiuto 100 anni lo scorso novembre. Per motivi di salute, non è stata informata della morte del figlio.

Pelè, incerta presenza presidente Lula ai funerali

A San Paolo la polizia prevede un rafforzamento delle forze dell’ordine nella regione dell’aeroporto di Congonhas, poiché si prevede l’arrivo di molti sportivi, politici e autorità per partecipare agli omaggi a Pelé. Il presidente Luiz Inácio Lula da Silva, che entra ufficialmente in carica oggi, vorrebbe partecipare ma la sua presenza non è sicura.

La Polizia Militare dispiegherà agenti del Comando Polizia Capitale, Polizia Metropolitana, Polizia Interni di Santos, Polizia Shock, Polizia Stradale, Polizia Stradale, Comando Aviazione per eseguire l’Operazione Rei Pelé del Primo Ministro e dei Vigili del Fuoco.

La sepoltura di Pelé, prevista per le 14:00 (ora di Brasilia) di martedì ha cambiato parte della pianificazione. La famiglia del re del calcio si è accordata con la gestione del cimitero verticale del memoriale della necropoli ecumenica e il corpo del giocatore sarà deposto in un mausoleo al primo piano dell’edificio.

Pelè, niente bara d’oro per ‘O Rei

Smentito che verrà utilizzata una bara d’oro. Il luogo della sepoltura prevede visite aperte al pubblico pochi giorni dopo la cerimonia. L’idea iniziale dei familiari era che il corpo di Pelé avrebbe occupato il nono piano del Memoriale, in una tomba con suo padre João Ramos do Nascimento, Dondinho, e suo fratello Jair Arantes do Nascimento, Zoca, ma l’ipotesi è stata scartata a causa a difficoltà logistiche. .

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...