Virgilio Sport

Milan, Pioli: "Reijnders è troppo intelligente. Senza Theo? So che cosa chiedere". Juric esalta i rossoneri

L'analisi dell'allenatore del Milan dopo la netta vittoria dei rossoneri contro il Torino e le voci dei protagonisti dell'anticipo serale della seconda giornata di Serie A

26-08-2023 23:37

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista

Giornalista pubblicista. Lo affascinano, da sempre, le categorie minori e i talenti in erba. Ha fiuto per la notizia e per gli emergenti. Calcio, basket, motori: ci pensa lui

Un Milan esaltante ha strapazzato il Torino a San Siro. Rossoneri dominanti per quasi tutti i novanta minuti del match. Ancora protagonisti Leao e Pulisic, oltre a bomber Giroud. Molto bene anche i centrocampisti e la difesa. Da rivedere invece qualcosa nello scacchiere di Juric, che non è ancora riuscito a mostrato il calcio che lo scorso anno ha reso i granata tra le squadre più interessanti della Serie A.

Pioli dopo Milan-Torino 4-1

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha analizzato il match nel post partita a Dazn, ritornando anche sul mercato:

Le richieste erano di trovare attaccanti esterni per la profondità e l’uno contro uno. L’anno scorso siamo mancati contro la difese chiuse. Contro il Torino se non ti muovi tanto trovi poche soluzioni. Abbiamo fatto un’ottima partita e abbiamo dimostrato di aver alzato il livello.

Poi, sulla panchina corta in alcuni ruoli, Pioli ha spiegato:

Pochi sostituti in alcuni ruoli? Credo che in rosa abbiamo tante caratteristiche diverse per modificare qualche posizione in campo. Credo di avere una rosa profonda per essere propositivi. Certo, se non gioca Theo, le richieste saranno altre. Ma non scenderemo mai di livello, anche se dovessero mancare 5 o 6 giocatori. La parola chiave del mio nuovo Milan è la “volontà”. Voglia di lavorare. Si sta formando un bel gruppo e questo mi piace molto.

Pioli e l’elogio a Reijnders

L’allenatore ha poi spostato l’attenzione sulle idee del suo Milan e sui nuovi acquisti, in particolare Reijnders:

Calcio moderno? Dipende dall’intelligenza dei giocatori nell’occupazione degli spazi. Ovviamente i nuovi arrivati li avevamo visionati prima di dare il via libera al club per comprarli e sono tutti di livello. Reijnders è troppo intelligente per non capire come muoversi. Credo che abbiamo grandi qualità e soprattutto vedo disponibilità nel lavorare.

Giroud, il leader del giovane Milan: “Ci divertiamo”

Ai microfoni di Dazn ha parlato anche Olivier Giroud, tra i protagonisti del match contro il Torino con una doppietta:

Ho tanto piacere a giocare con questa squadra e sul campo si vede. Quando vinciamo le serate sono sempre belle. Vice Giroud? Forse lo abbiamo già nella squadra… Possiamo competere per fare bene sia in campionato sia in Champions League e anche in Coppa Italia. Abbiamo tante qualità, con tanti giocatori presi in avanti. Abbiamo tante soluzione, penso che siamo molto compatibili e complementari: c’è chi va in profondità, c’è chi gestisce la palla nei piedi e chi vuole l’uno-due. Si vede che ci divertiamo, ma anche con gli altri calciatori. Non mi piace molto giocare contro il Torino, che marca a uomo, ma stasera lo abbiamo fatto bene.

Torino, Juric molto critico: “Mai così male”

Juric ha analizzato il match in modo molto diretto, mettendo in evidenza tutti gli aspetti negativi della partita persa contro il Milan:

Che cosa è successo oggi? Divario enorme, non c’è stata partita, differenza abissale tra le due squadre. È la prima volta che il mio Torino fa una partita del genere: divario di gambe, di velocità, di forza enorme. Abbiamo sempre fatto belle partite contro di loro, ma oggi mi è saltato all’occhio il fatto che il Milan abbia messo in squadra giocatori di gamba, europei, forti. Djidji ci poteva servire, ma mi aspettavo tutta un’altra cosa….
Che cosa mi preoccupa? Squadre come la nostra devono andare sempre al massimo. In questo momento ci sono ragazzi che rendono molto di meno e quando i giocatori normali rendono di meno si hanno serate come questa. Basta abbassare un po’ il livello e rischi di brutto. Abbiamo ragazzi che in questo momento per varie ragioni non sono al massimo della forma. Rigori? Non voglio parlare di arbitri quando perdi una partita del genere.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...