,,
Virgilio Sport SPORT

Pistocchi ricorda l'altro 5 maggio, interisti alla riscossa

Un tweet del giornalista riapre la battaglia su Calciopoli

Nel mondo del calcio il 5 maggio è associato allo scudetto perso dall’Inter e vinto dalla Juventus nell’ultima giornata della stagione 2001/02, una ricorrenza che ormai ogni anno viene celebrata sui social network, soprattutto dai tifosi bianconeri. Eppure questa data dovrebbe ricordare un momento amaro anche per la Juve, come ha sottolineato Maurizio Pistocchi con un tweet che ha raccolto rapidamente molti commenti sia da parte dei supporter bianconeri che dagli interisti. 

Pistocchi ricorda l’inizio di Calciopoli

Il giornalista, infatti, ha ricordato come proprio il 5 maggio del 2006 si venne a sapere che Luciano Moggi, allora d.g. della Juventus, era stato intercettato dai magistrati della Procura di Torino ed era sotto indagine anche a Napoli: a quella data, insomma, risale secondo Pistocchi l’inizio di Calciopoli.

“5 maggio 2002-2006 – scrive Pistocchi ricordando la sconfitta interista di quattro anni prima, simboleggiata dalle lacrime del brasiliano Ronaldo sulla panchina dell’Olimpico – Anteprima di una tragedia morale che ha distrutto la credibilità del calcio italiano”. 

Apriti cielo. Il fatto che Pistocchi abbia ricordato “l’altro 5 maggio” non fa che far scoppiare nuove polemiche nei commenti al tweet del giornalista. 

Interisti alla riscossa sui social

Tanti gli interisti che partono alla carica della Juve, come Guglielmo: “Credo che molti tifosi juventini siano come i terrapiattisti. Tu puoi fargli vedere la realtà ma preferiscono la loro. Ma si deve insistere. Lo dobbiamo a Galilei e a Simoni. Fra i tanti”. “Sopratutto ha distrutto la credibilità della Juve”, aggiunge Duca. Dalbe, invece, ringrazia Pistocchi a nome di tutti gli interisti: “I tifosi della curva nord ti ringraziano grande Maurizio!”. 

Dall’altra parte della barricata, gli juventini non subiscono certo in silenzio. “Purtroppo per qualcuno il rettangolo verde non sbaglia mai – il commento di Sentenza -, il vincente trova sempre una strada, il perdente una scusa”. 

Tefra, invece, ricorda a Pistocchi la debacle interista: “A me interessa il 5 maggio 2002 e l’ umiliazione sportiva subita dagli interisti, godo ancora, tutto il resto non mi riguarda e non mi interessa”. 

E Giacomo va sul personale: “La nostra gioia più grande è vederti soffrire così da decenni”.  “Posta posta – la chiosa di Vits – Io godo ancora come un riccio”. 

SPORTEVAI | 05-05-2020 12:26

Pistocchi ricorda l'altro 5 maggio, interisti alla riscossa Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...