,,
Virgilio Sport SPORT

Rakitic, gioie Inter e dolori Juventus

Il croato del Barcellona parla di un club italiano

Se l’Inter riuscirà a condurre in porto la qualificazione alla Champions League, il primo passo della campagna acquisti sarà assicurare al prossimo allenatore nerazzurro – chiunque sarà – un uomo in grado di assicurare maggiore qualità al centrocampo. Il sogno Luka Modric, cullato fino allo scorso gennaio, è sfumato, ma un altro centrocampista croato fa gola ai nerazzurri: Ivan Rakitic. 

SOGNO INTER. Il 31enne del Barcellona ha un contratto in scadenza nel 2021 con il club blaugrana, il che metterà i catalani di fronte a un dilemma nella prossima estate: rinnovo o cessione. In questo contesto potrebbe inserirsi l’Inter, che prenderebbe Rakitic senza badare alla carta d’identità, seguendo il consiglio di un grande ex come José Mourinho che recentemente ha manifestato tutta la sua stima per il croato, definendolo il giocatore più sottovalutato al mondo. Rakitic, dal canto suo, non pare avere intenzione di muoversi da Barcellona, ma tra qualche mese tutto potrebbe accadere. 

IL GOL. Intanto, in un’intervista a GQ il centrocampista ex Schalke 04 ha pronunciato una frase che di certo avrà fatto piacere ai tifosi nerazzurri. Al giornalista che gli chiedeva quale fosse il momento più bello della sua carriera, Rakitic ha risposto citando la “grande nemica” dell’Inter. “È stato il gol alla Juventus nel 2015, è stato incredibile – ha dichiarato Rakitic – Non ci sono parole per descriverlo. Una gioia immensa”. Il centrocampista, infatti, segnò dopo quattro minuti la rete che sbloccò la finale di Champions League di Berlino, un tocco di sinistro di prima intenzione su assist di Iniesta, scoccato nel cuore dell’area di rigore. Qualità, personalità e la Juventus come bersaglio preferito di sempre: con un profilo così, Rakitic è di certo l’uomo perfetto per l’Inter. 

SPORTEVAI | 05-04-2019 10:32

Rakitic, gioie Inter e dolori Juventus

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...