Virgilio Sport

Red Bull, freni in fiamme a Miami: Verstappen preoccupato

L’olandese, a causa dell’incendio del cestello posteriore destro, ha vissuto una seconda sessione di prove libere piuttosto travagliata.

Pubblicato:

Red Bull, freni in fiamme a Miami: Verstappen preoccupato Fonte: Getty

Non c’è affatto da sorridere in casa Red Bull dopo le prime due sessioni di prove libere andate in scena a Miami.

Max Verstappen, sia nella prima che nella seconda, ha infatti riscontrato una serie di problemi che non solo gli hanno impedito di prendere confidenza con l’inedito tracciato cittadino della località della Florida ma ha anche fatto tornare d’attualità il tema dell’affidabilità della RB18.

Nelle seconde libere in particolare l’olandese ha dovuto fare i conti con alcuni problemi all’impianto frenante che hanno innescato un vero e proprio incendio sulla sua vettura.

“Volevamo girare il più possibile, ma le cose non sono andate secondo i piani. Abbiamo avuto dei problemi idraulici, quando sono uscito dai box non potevo sterzare e avevo i freni in fiamme” ha raccontato una volta sceso dalla sua monoposto il campione del mondo in carica, obbligato ora a recuperare il tempo perduto nelle terze libere in programma sabato.

“Non abbiamo una grande quantità di informazioni e dati per la mia macchina, ma faremo del nostro meglio. Naturalmente, cercherò di recuperare sabato, lavoreremo molto duramente come squadra per superare i problemi e speriamo di arrivare il più possibile pronti alle Qualifiche” ha chiosato Verstappen.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...