Virgilio Sport

Richard Gasquet: “Vorrei essere come i giovani, come Matteo Berrettini”

“La cosa che fa male è che sto anche invecchiando"

Pubblicato:

Richard Gasquet: “Vorrei essere come i giovani, come Matteo Berrettini” Fonte: Getty Images

Riflessioni importanti quelle fatte dal tennista francese RIchard Gasquet che cerca di ripercorrere e commentare le tappe della sua carriera.

Sconfitto in finale a Umag contro il giovanissimo spagnolo Carlos Alcaraz, il trentacinquenne Richard Gasquet ha superato Fernando Verdasco e Jaume Munar per qualificarsi nel tabellone principale del Masters 1000 di Cincinnati, dove però è stato battuto dall’ex numero uno ATP Andy Murray con il punteggio di 6-4 6-4.

Il transalpino, già semifinalista a Wimbledon e agli Us Open, è stato al massimo numero 7 del mondo ormai quattordici anni fa e ha conquistato quindici titoli del circuito maggiore.

Commentando la clamorosa assenza a Cincinnati di Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal, Richard ha detto: “La cosa che fa male è che sto anche invecchiando.

Mi piacerebbe molto essere un giovane, avere 20 anni e il livello di gioco che possedevo quando ero in top 10 senza di loro! Eppure, quando c’ero io, loro non mancavano mai. Mi piacerebbe davvero essere come i giovani, come Matteo Berrettini, ragazzi di questo tipo che non hanno mai avuto i Big 3 davanti a loro per tutto il corso della carriera”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...