,,
Virgilio Sport SPORT

Riecco la Parigi-Roubaix: si torna ai 30 muri

Presentata l'edizione 2021, che si disputerà il 3 ottobre: annunciato il ritorno del settore di Hameau du Buat.

Solo le due Guerre Mondiali avevano fermato la Parigi-Roubaix, prima della pandemia di Coronavirus, che ha costretto all’annullamento dell’edizione 2020 e al rinvio di quella del 2021.

Ora, però, l’attesa degli appassionati e dei corridori che la renderanno speciale sta per finire.

L’edizione 2021, la numero 118 della storia, è stata infatti ufficialmente presentata. La data è quella del 3 ottobre, insolita e anche un po’ rischiosa pensando alle possibili condizioni atmosferiche avverse, ma l’Inferno del Nord sta davvero per riaprire i battenti.

La distanza sarà di 257,7 km e i tratti di pavè saranno 30, con le consuete stellette ad indicarne le difficoltà: uno in più rispetto alle ultime tre edizioni.

La novità rispetto al 2019, quando a vincere fu Philippe Gilbert che precedette i connazionali Nils Politt e Yves Lampaert, sarà il ritorno del settore di Hameau du Buat, che mancava dal 2016, anno del successo a sorpresa dell’australiano Mathew Hayman.

 

OMNISPORT | 14-09-2021 16:46

Riecco la Parigi-Roubaix: si torna ai 30 muri Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...