Virgilio Sport

Ronaldo sempre più nervoso: rompe il cellulare del fan, poi le scuse

Il portoghese, dopo l'ennesima sconfitta del Manchester United e un'altra prova incolore, si è reso protagonista di un brutto gesto e sui social ha provato a rimediare.

10-04-2022 12:04

Continuano le difficoltà del Manchester United, ma soprattutto Cristiano Ronaldo mostra ancora segnali di nervosismo. Questa volta, dopo la sconfitta contro l’Everton per 1-0, a farne le spese è stato un tifoso e un fan del portoghese.

Cristiano Ronaldo, il brutto gesto

Cristiano Ronaldo, all’uscita dal campo, ha fracassato il cellulare di un tifoso nel tunnel di Goodison Park. Un brutto gesto dell’ex giocatore della Juventus, stanco delle sconfitte dei Red Devils e della sua stagione povera di gol. Dopo l’accaduto, il cinque volte Pallone d’Oro si è scusato sui social.

La madre del giovane tifoso 14enne però, in un’intervista al Liverpool Echo, ha accusato l’attaccante portoghese di aver usato tanta violenza nel strappare il cellulare al figlio tanto da avergli causato una ferita e un evidente stato di shock.

Le scuse di Cristiano Ronaldo

Queste le parole di Ronaldo: “Non è mai facile affrontare le emozioni in momenti difficili come quello che stiamo affrontando. Tuttavia, dobbiamo sempre essere rispettosi, pazienti e dare l’esempio a tutti i giovani che amano il bel gioco – ha scritto il portoghese su Instagram -. Vorrei scusarmi per il mio sfogo e, se possibile, vorrei invitare questo tifoso a guardare una partita all’Old Trafford in segno di correttezza e sportività”. Nel frattempo, il Manchester United ha aperto lo stesso un’indagine per capire che cosa è successo.

Ronaldo, ancora segnali di nervosismo

Resta comunque il momentaccio di Cristiano Ronaldo, che segna poco e che non nasconde il suo nervosismo. Solo qualche giorno fa, il portoghese non ha perdonato l’ex compagno Wayne Rooney per queste dichiarazioni: “Ronaldo acquisto azzeccato per i Red Devils? Al momento direi proprio di no. È ancora una macchina da gol, ma il resto del suo gioco è nullo, penso che lo United abbia bisogno di altro, di giocatori giovani e affamati. 

Ha segnato la tripletta contro il Tottenham, è vero, ma penso che se guardi al futuro del club, devi andare a prendere giocatori più giovani e affamati per far tornare il Manchester United in vetta a tutto nei prossimi due o tre anni. Ovviamente Cristiano sta invecchiando un po’, certamente non è il giocatore che era quando aveva 20 anni, e questo succede, è il calcio”. Parole che non sono piaciute al portoghese, che sui social ha risposto: “Geloso”.

Rabbia di Cristiano Ronaldo rivolta anche ai giornalisti, prima di PortogalloMacedonia del Nord: “Futuro? Comincio a vedere che molti di voi si fanno la stessa domanda. Sarò io a decidere e nessun altro. Se ho voglia di giocare ancora, se non ne ho più voglia… decido io, punto e basta”. Sicuramente, in caso di mancata qualificazione in Champions, Ronaldo lascerà il Manchester United per provare a cercare altrove un po’ più di serenità, che recentemente sembra proprio non esserci. 

Ronaldo sempre più nervoso: rompe il cellulare del fan, poi le scuse Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...