,,
Virgilio Sport SPORT

Salernitana-Juve, Colantuono: "Abbiamo messo in difficoltà il Napoli"

Una sfida proibitiva quella che attende la Salernitana di Colantuono, in casa con la Juventus. Il periodo dei bianconeri però suggerisce che qualche speranza, seppur lieve, i campani possano averla.

29-11-2021 18:34

Il tecnico della Salernitana Stefano Colantuono ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani sera contro la Juventus allo Stadio Arechi valida per il turno infrasettimanale di Serie A. La Salernitana è imbattuta nelle due sfide casalinghe di Serie A disputate contro la Juventus (1V, 1N), mentre ha perso le due giocate in trasferta.

Ecco le parole di Colantuono:

“C’è sempre il rammarico di essere costantemente in emergenza. Domani mattina è previsto un altro allenamento, anche per questo non ho diramato la lista dei convocati. Qualcuno lo abbiamo recuperato, per altri è una situazione ai limiti. Ribery? Vediamo domani, ci sono altre 24 ore di tempo e proveremo a sfruttarle al massimo. Le partite vanno giocate, scopriremo domani se avranno punti deboli. Occorrerà l’atteggiamento giusto, speriamo di sfruttare quelle occasioni che si potranno presentare. La Juventus ha perso l’ultima partita e verrà qui con il dente avvelenato, ma la mia esperienza insegna che ogni gara va giocata. Al fischio di inizio partiremo 0-0, poi vedremo cosa succede. E’ normale: recitano un ruolo diverso rispetto al nostro, la Salernitana però deve essere gagliarda un po’ come accaduto contro il Napoli che, ad oggi, è la squadra più forte del campionato”.

Il prossimo ciclo di partite sarà terribile per la Salernitana, che oltre alla Juve prima della sosta affronteranno anche Milan e Inter:

“Stiamo preparando la gara in un certo modo, col Cagliari avremmo voluto fare alcune cose che ci sono riuscite in parte. Non abbiamo sofferto molto, purtroppo abbiamo creato poco. Se guardiamo le ultime partite, compresa quella con la Sampdoria, a volte ci creiamo difficoltà da soli. Perdemmo 2-0, ma le due reti ce le siamo quasi fatte da soli. Negli episodi veniamo beffati e condannati, ma la Salernitana può fare molto meglio quando attacca. In possesso di palla mi aspetto una squadra più incisiva, come nella parte finale della partita di venerdì sera. Quando ti sblocchi mentalmente riesci ad esprimerti meglio. Occorrerà un match importante, quasi sempre il risultato è figlio della prestazione fermo restando che la Juventus ha calciatori che possono risolverla da soli in qualunque momento. Noi diamo il massimo, pronti a soffrire senza aver paura di affacciarci dall’altra parte. Altrimenti sarà dura”.

OMNISPORT

Salernitana-Juve, Colantuono: "Abbiamo messo in difficoltà il Napoli" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...