Virgilio Sport

Michael Schumacher compie 54 anni: i commoventi auguri del figlio Mick

A nove anni dall'incidente di Meribel il fuoriclasse tedesco vive un altro compleanno nel silenzio, ma circondato dall'affetto della famiglia: gli auguri speciali della Ferrari e del sindaco di Maranello

03-01-2023 14:51

Nove anni fa esatti, il mondo dello sport e non solo tratteneva il fiato per Michael Schumacher, reduce dal terribile incidente sugli sci avvenuto il 29 dicembre 2013 a Meribel che avrebbe cambiato per sempre la sua vita.

Appena sei giorni più tardi, il 3 gennaio, il campionissimo di Hürth avrebbe compiuto 44 anni, poche ore dopo il delicato intervento chirurgico per ridurre il trauma cranico e l’emorragia cerebrale causati dal terribile impatto della testa di Schumi contro la roccia.

Michael Schumacher e un altro compleanno nel silenzio

A rendere drammatiche le condizioni di Schumacher al momento dell’arrivo in ospedale fu il fatto che l’ex pilota indossava una videocamera sportiva, la cui asta di supporto perforò il casco impattando sul cranio di una delle leggende dello sport contemporaneo.

Da quel giorno, con l’eccezione di due aggiornamenti, l’uscita dal coma, il 16 giugno 2014, con conseguenti dimissioni dall’ospedale per iniziare un lungo percorso di riabilitazione presso una clinica privata a Losanna e il 9 settembre successivo, giorno del definitivo ritorno a casa, il massimo riserbo è calato sulla salute di Schumacher, accudito dalla moglie Corinna e dall’affetto della famiglia, comprendente i figli Gina Maria e Mick.

Schumacher compie 54 anni, gli auguri della Ferrari

Il mondo della Formula 1, tuttavia, non smette di pensare a Michael, dalle giovani generazioni di piloti che hanno potuto solo ammirare in tv il talento del pilota tedesco a chi ha avuto la fortuna di sfidarlo in pista ed è tuttora protagonista nel Circus, da Fernando Alonso a Lewis Hamilton senza dimenticare Sebastian Vettel, che ha avuto in Schumacher l’idolo d’infanzia.

Il 3 gennaio 2023 Schumi ha compiuto 54 anni e come ogni anno l’occasione è stata colta dalla Ferrari per un messaggio di augurio e vicinanza a Schumi e a tutta la sua famiglia: “Buon compleanno Michael. Con te il giorno del tuo compleanno, oggi e tutti i giorni” si legge in un Tweet corredato da una foto che riprende Schumacher in quattro delle sue esultanze caratteristiche e alla guida della Ferrari, che grazie al talento del tedesco ha vissuto gli anni migliori della propria storia, con cinque titoli piloti consecutivi tra il 2000 e il 2004 e sei costruttori, tra il 1999 e il 2004.

Buon compleanno Schumi! L’augurio speciale del sindaco di Maranello e quello toccante del figlio Mick

Schumacher ha però lasciato il segno in chi l’ha conosciuto non solo per i risultati sportivi. Il suo legame con l’Italia, con la Ferrari e in particolare con Maranello resta e resterà profondissimo, come testimoniato dagli auguri speciali mandati anche dal sindaco della cittadina modenese nota in tutto il mondo per essere la sede del Cavallino:

“L’affetto della nostra città per Schumi va oltre il valore del pilota e i trionfi in F1. È il suo essere campione dentro e fuori dall’abitacolo ad averci conquistato, con un garbo e una generosità entrati a tutti nel cuore. Auguri sinceri a Michael, nostro cittadino onorario: Maranello è sempre al suo fianco” ha scritto Luigi Zironi.

I primi auguri in ordine cronologico erano però arrivati da un famigliare di Schumi. Non uno qualunque, bensì il figlio Mick, che su Instagram ha pubblicato una toccante foto che lo ritrae bambino abbracciato al padre, all’epoca nel pieno della carriera: “Buon compleanno al miglior papà di sempre, ti amo” le commoventi parole pubblicate accanto alla foto da Mick, che nelle ultime due stagioni ha corso il Mondiale di Formula 1 con la Haas e che nel 2023 è atteso da una nuova sfida, il ruolo di terzo pilota della Mercedes, la scuderia con la quale papà Michael ha disputato le ultime tre stagioni della carriera, tra il 2010 e il 2012, senza però mai riuscire a salire sul podio. L’ultima volta di Michael tra i primi tre in F1 resta quindi la vittoria nel GP di Cina con la Ferrari il 1° ottobre 2006.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli
Lecce - Inter
Milan - Atalanta
SERIE B:
Modena - Spezia

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...