Virgilio Sport

Sci di fondo, sensazioni contrastanti per le azzurre dopo lo skiathlon

Martina Di Centa, Anna Comarella, Cristina Pittin e Caterina Ganz hanno chiuso lontane dalle posizioni di vertice nella gara vinta dalla norvegese Johaug.

Pubblicato:

Sci di fondo, sensazioni contrastanti per le azzurre dopo lo skiathlon Fonte: Getty

Non c’è stata gloria per l’Italia nello skiathlon femminile che ha consentito a Therese Johaug di mettersi al collo il primo oro dei Giochi olimpici di Pechino.

Le azzurre in gara hanno infatti terminato la loro prova ben lontano dalle posizioni di vertice ma, stando alle parole di Martina Di Centa, l’esperienza fatta è stata positiva.

“All’inizio, nei primi chilometri, ho sempre un po’ di difficoltà, poi man mano crescono le mie prestazioni, e anche oggi è andata così. Per me è stata un’esperienza fantastica, ovviamente c’è da migliorare ma sono andata oltre le mie aspettative; che onore rappresentare l’Italia! Adesso testa alle prossime gare”.

Completamente opposta invece l’impressione di Caterina Ganz che ha giudicato molto negativamente la performance offerta sulle nevi cinesi.

“Forse è stata la gara più brutta della stagione; ho avuto tante difficoltà soprattutto nello skating. Ma ormai è andata, si guarda avanti alle prossime gare” ha affermato dura la classe 1995 delle Fiamme Gialle.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME NOTIZIE

MEDAGLIERE

  1. Angola0
  2. Antigua e Barbuda0
  3. Argentina0
  4. Australia0
  5. Austria0
VEDI TUTTO

OLIMPIADI TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...