Virgilio Sport

Serie A: il borsino degli allenatori, chi resta e chi lascia

Il gran valzer degli allenatori è già iniziato: quali cambieranno panchina e quali rimarrano al loro posto tra le formazioni di vertice della Serie A? Il borsino aggiornato.

26-05-2023 13:53

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Quali saranno gli allenatori delle squadre di serie A nella prossima stagione? Chi sarà confermato e chi andrà via? Non si è ancora chiusa la stagione 2022-23 ma il valzer delle panchine è già iniziato. E i risultati conseguiti sono solo un dettaglio, se si pensa che il tecnico neo campione d’Italia – Spalletti – dirà addio al Napoli. Altri che potrebbero portare a casa trofei molto importanti, da Mourinho a Italiano, per non dire dello stesso Inzaghi, potrebbero fare altrettanto.

Gli allenatori della Serie A: i sicuri partenti

L’addio è stato annunciato in via ufficiosa dallo stesso Spalletti, dopo una serie di indizi dialettici dello stesso allenatore toscano e del presidente De Laurentiis. Sulla panchina del Napoli potrebbe accomodarsi Luis Enrique, oppure un giovane in ascesa: Italiano, Motta i nomi più gettonati. Da non escludere sorprese, in perfetto stile De Laurentiis. Anche Mourinho quasi certamente lascerà la Roma. Lo Special One ha disseminato tanti, troppi indizi sul possibile divorzio a fine stagione. Ed è mistero fitto su chi possa prenderne il posto.

Serie A, i tecnici in bilico: Allegri, Pioli e…Inzaghi

Voci e rumors riguardano Massimiliano Allegri. Molto dipenderà dall’esito del maxiprocesso che attende la Juve il prossimo 15 giugno: in caso di mano pesantissima, l’addio sarebbe scontato. Ma forse anche in caso di sentenza soft, visti i recenti attriti con Elkann. Tudor e Palladino sono le idee più percorribili, il sogno porta invece a Spalletti, in tandem magari con Giuntoli, altro deus ex machina dello scudetto del Napoli. Pioli rimarrà al Milan solo in caso di quarto posto, obiettivo che sembra tuttavia alla portata. Inzaghi, invece, potrebbe lasciare a sorpresa l’Inter, ferito dalle dure critiche ricevute quando le cose andavano male. Questa, almeno, è l’ultima indiscrezione sul suo conto, riportata da Il Messaggero.

Serie A, Sarri e gli altri allenatori confermati

Tra i tecnici che non si muoveranno c’è Maurizio Sarri, che ha riportato la Lazio in Champions sfornando anche un ottimo calcio. Anche Gasperini non dovrebbe lasciare l’Atalanta, mentre Palladino – che pure è sul taccuino di diverse big – è blindato da Galliani e Berlusconi, che vorrebbero costruire un grande Monza cucito su misura per lui. Motta è un allenatore che piace molto, non solo in Italia, così come Italiano: fosse per Bologna e Fiorentina, entrambi dovrebbero rimanere a vita. Ma, ovviamente, hanno la valigia pronta in caso di chiamate importanti e prestigiose.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...