Virgilio Sport

Serie B, domani i recuperi Sudtirol-Brescia e Como-Lecco, dove vederli in Tv e streaming

Ultimi recuperi in serie B: la squadra di Fabregas sogna la Serie A, Bisoli vuole avvicinarsi ai playoff. Le lombarde in campo per la salvezza

27-11-2023 11:53

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

Archiviata la 14a giornata della stagione regolare, in Serie B è tempo di chiudere anche il capitolo relativo agli ultimi recuperi, valevoli per la 3a giornata di questo campionato: nel pomeriggio di domani, infatti, si disputeranno Sudtirol-Brescia e Como-Lecco, appuntamenti importanti per chiarire obiettivi, ambizioni e valori delle società coinvolte. Scopri qui di seguito tutte le info utili per vedere le partite in diretta Tv e live in streaming online.

Dove vedere i recuperi di Serie B Suditrol-Brescia e Como-Lecco

Fischio d’inizio previsto per domani, martedì 28 novembre, alle ore 18.30 al “Druso” di Bolzano e tra le mura del “Sinigaglia” di Como: il Sudtirol di Pierpaolo Bisoli si prepara ad ospitare il Brescia di Rolando Maran, mentre i lariani allenati da Cesc Fabregas daranno vita ad un derby particolarmente sentito contro il Lecco di Emiliano Bonazzoli.

Le due partite, che fanno riferimento alla 3a giornata della regular season, saranno trasmesse in diretta Tv sui canali Sky Sport e live in streaming su DAZN, con i broadcaster che metteranno a disposizione degli appassionati di calcio contributi pre gara e le voci dei protagonisti al termine dei 90 minuti.

Servizio streaming attivo anche su Sky Go e NOW Tv, applicazioni scaricabili gratuitamente su smartphone e tablet e accessibili tramite un comune login. L’app di NOW Tv, al pari di quella di DAZN, è presente sulle vostre Smart Tv.

Aggiornamenti in tempo reale su risultato, marcatori e momenti salienti attraverso i canali social ufficiali delle quattro squadre interessate, pronte a segnalarvi gol e tabellino finale. Gli highlights di Sudtirol-Brescia e Como-Lecco saranno disponibili su YouTube poco dopo il triplice fischio. Diretta radio su Rai Radio Uno, con aggiornamenti live al termine del GR delle 18.00 e resoconto delle sfide nel Giornale Radio delle 20.00.

Le probabili formazioni di Sudtirol-Brescia: le scelte di Bisoli e Maran

Il Sudtirol di Bisoli è chiamato a superare il primo momento di crisi della stagione, caratterizzato da tre sconfitte consecutive, maturate contro Parma, Pisa e Cittadella. Il 2-1 del “Tombolato” ha evidenziato le attuali lacune difensive degli altoatesini e le consuete problematiche in zona offensiva. L’ex allenatore del Cosenza, dal canto suo, riproporrà un solido 4-4-2, con Pecorino e Merkaj pronti a guidare l’attacco bolzanino. Sulle corsie esterne spingeranno Casiraghi e Peeters, con Broh e capitan Tait a dettare i tempi di gioco in mezzo al campo.

Dall’altra parte, invece, un Brescia che ha necessariamente bisogno di punti per invertire la rotta e allontanarsi dalla zona calda della classifica. Il pari di Pisa ha restituito un pizzico di fiducia agli uomini di Rolando Maran, subentrato per dare una scossa ad un ambiente reduce da campionati piuttosto deludenti. Il club di Massimo Cellino vive una fase di transizione, con l’ambiente che non ha ancora ricucito lo strappo con il proprio presidente.

3-4-2-1 per l’ex trainer del Chievo, con Bjarnason e Olzer che dovrebbero agire alle spalle di Borrelli. Sulle fasce spazio a Dickmann e Huard, con van de Looi e Bertagnoli a presidiare la mediana. A protezione di Lezzerini, la coppia formata da Papetti e Mangraviti.

Ecco le probabili formazioni di Sudtirol-Brescia:

SUDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Giorgini, Ghiringhelli, Masiello, Davi; Casiraghi, Tait, Broh, Peeters; Pecorino, Merkaj. All. P. Bisoli.

BRESCIA (3-4-2-1): Lezzerini; Adorni, Papetti, Mangraviti; Dickmann, van de Looi, Bertagnoli, Huard; Bjarnason, Olzer; Borrelli. All. R. Maran.

Le probabili formazioni di Como-Lecco: Fabregas sfida Bonazzoli

Al “Sinigaglia”, occhi puntati sul Como di Cesc Fabregas, che ha vinto le ultime due con Feralpisalò ed Ascoli, guadagnandosi la possibilità di balzare al terzo posto in classifica in caso di vittoria contro il Lecco di Emiliano Bonazzoli. 24 punti all’attivo per i lariani, con Patrick Cutrone autentico trascinatore là davanti. Il sorpasso sulla Cremonese rappresenta più di un’opzione, con il tandem Parma-Venezia sempre in testa a quota 30.

Di fronte, un Lecco che ha interrotto un’importante striscia positiva, perdendo di misura proprio allo “Zini” di Cremona. I blucelesti occupano la quartultima casella della graduatoria e un risultato importante su un campo così difficile consentirebbe di vivere i prossimi giorni con maggiore serenità.

Il 4-3-3 di Bonazzoli contro il 3-4-2-1 dell’ex fuoriclasse della nazionale spagnola: Da Cunha e Verdi supporteranno Cutrone, per quanto concerne i padroni di casa, mentre gli ospiti si affideranno al tridente composto da Lepore, Novakovich e Buso. Scalpita l’ex Juve Compagnon, reduce dal primo gol in Serie B.

Di seguito le probabili formazioni di Como-Lecco:

COMO (3-4-2-1): Semper; Curto, Odenthal, Barba; Iovine, Baselli, Bellemo, Ioannou; Da Cunha, Verdi; Cutrone. All. C. Fabregas.

LECCO (4-3-3): Saracco; Degli Innocenti, Celjak, Bianconi, Caporale; Crociata, Sersanti, Ionita; Lepore, Novakovich, Buso. All. E. Bonazzoli.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...