Virgilio Sport

Serie C, ecco la composizione dei tre gironi e cosa succede con i ripescaggi

Serie C, ecco la composizione dei tre gironi e cosa succede con i ripescaggi: possibili modifiche se il Consiglio di Stato non riammette nessuno

Ultimo aggiornamento 07-08-2023 14:32

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Il Consiglio Direttivo di Lega Pro nella riunione tenutasi oggi ha deliberato la composizione dei gironi del Campionato Serie C per la Stagione Sportiva 2023/2024. I calendari verranno pubblicati più tardi in giornata.

Serie C, la composizione dei tre gironi

Questi i gironi nella composizione decisa oggi, per il prossimo campionato ormai imminente e che sarà articolata in giornate come da calendario (in pubblicazione oggi):

GIRONE A:

  • Albinoleffe,
  • Alessandria,
  • Arzignano Valchiampo,
  • Atalanta U23,
  • Fiorenzuola,
  • Giana Erminio,
  • Vicenza,
  • Legnago Salus,
  • Lumezzane,
  • Mantova,
  • Novara,
  • Padova,
  • Pergolettese,
  • Pro Patria,
  • Pro Sesto,
  • Pro Vercelli,
  • Renate,
  • Trento,
  • Triestina,
  • Virtus Verona

GIRONE B:

  • Ancona,
  • Arezzo,
  • Carrarese,
  • Cesena,
  • Fermana,
  • Gubbio,
  • Juventus Next Gen,
  • Lucchese,
  • Olbia,
  • Perugia,
  • Pescara,
  • Pineto,
  • Pontedera,
  • Recanatese,
  • Rimini,
  • Sestri Levante,
  • Spal,
  • Torres,
  • Virtus Entella,
  • Vis Pesaro

GIRONE C:

  • Messina,
  • Audace Cerignola,
  • Avellino,
  • Benevento,
  • Brindisi,
  • Catania,
  • Crotone,
  • Foggia,
  • Giugliano,
  • Juve Stabia,
  • Latina,
  • Monopoli,
  • Monterosi Tuscia,
  • Picerno,
  • Potenza,
  • Sorrento,
  • Taranto,
  • Turris,
  • Virtus Francavilla, X

Serie C, cosa succede con i ricorsi

Come si sa sono numeri i ricorsi che ancora pendono e che tengono in ballo diversi club. La Lega Pro ha preso in esame tutti i possibili scenari:

  1. Nel caso di un’eventuale decisione del Consiglio di Stato che comporti la necessità della riammissione di due società alla Serie B ed al conseguente ripescaggio di due società in Serie C, la struttura dei gironi deliberati e dei successivi calendari non cambierà, ma verrà semplicemente inserita la prima società “ripescata” in Serie C come ventesima squadra del Girone C (laddove, attualmente, è indicata nel raggruppamento di girone la squadra X) e la seconda società “ripescata” in Serie C subentrerà nella posizione della seconda società che verrà riammessa in serie B, nel raggruppamento di girone di quest’ultima.
  2. Nel caso di un’eventuale decisione del Consiglio di Stato che NON comporti la necessità di riammissioni alla Serie B e quindi di ripescaggi in Serie C – si legge nel comunicato – la struttura dei gironi deliberati e dei successivi calendari muterà, sempre utilizzando il criterio della latitudine, nel seguente modo sostituendo nel girone A l’Alessandria (società con sede più a sud nel girone A) con il Brescia: quest’ultima subentrerà, automaticamente, nella programmazione gare già prevista per l’Alessandria; – sostituendo nel girone B il Pescara (società con sede più a sud del girone B) con l’Alessandria: quest’ultima subentrerà, automaticamente, nella programmazione gare già prevista per il Pescara; – inserendo il Pescara come ventesima squadra del girone C (laddove, attualmente, è indicata nel raggruppamento di girone la squadra X) che subentrerà, automaticamente, nella programmazione gare prevista per la squadra X.

Calendario gare: che accade alle società ripescate

Per quanto concerne il Calendario gare, le due società ripescate subentreranno, automaticamente, nelle programmazioni già previste rispettivamente per la squadra X e per la seconda società che verrà riammessa in serie B.

Per le due gare della prima giornata di campionato che dovessero essere interessate da tale eventuale modifica verrà concesso, su richiesta di almeno uno dei club coinvolti in ciascuna gara, il rinvio della stessa.

La scelta dettata da logistica e campionato

Questa soluzione consentirà di programmare per tempo sia dal punto di vista logistico che sportivo le gare a tutte le altre squadre che partecipano alla competizione.

Per le tre gare della prima giornata di campionato che dovessero essere interessate da tale eventuale modifica verrà concesso, su richiesta di almeno uno dei club coinvolti in ciascuna gara e proceda a chiedere il rinvio della stessa.

Serie C, ecco la composizione dei tre gironi e cosa succede con i ripescaggi Fonte: Ansa

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...