Virgilio Sport

Serie C Entella-Juventus U23 Next Gen: probabili formazioni. Gallo non si fida della crisi bianconera

Al Comunale di Chiavari va in scena il recupero della 14a giornata della regular season di Lega Pro girone B. Calcio d’inizio alle 20.30: le probabili formazioni, i precedenti e dove vederla in tv

19-12-2023 15:39

Al “Comunale” di Chiavari va in scena il recupero della 14a giornata della regular season di Lega Pro (girone B), che mette di fronte la Virtus Entella di Fabio Gallo e la Juventus Next Gen di Massimo Brambilla, in evidente difficoltà nelle ultime settimane. Calcio d’inizio previsto per le ore 20.30 di oggi, martedì 19 dicembre: entriamo nel dettaglio di probabili formazioni, precedenti e info utili per vedere la partita in diretta Tv e streaming.

Dove vedere Entella-Juve Next Gen in diretta Tv e streaming

Virtus Entella-Juventus Next Gen, gara inserita nel programma del 14º turno del girone d’andata del campionato di Serie C, sarà trasmessa in diretta Tv sui canali Sky Sport a partire dalle ore 20.30, con live streaming su NOW Tv e Sky Go, piattaforme che mettono a disposizione dei rispettivi abbonati gli eventi del palinsesto satellitare. Le applicazioni sono scaricabili gratuitamente su smartphone e tablet, oltre ad essere fruibili tramite una comune smart tv, aprendo l’app e selezionando la finestra di riferimento.

Non ci sarà diretta Tv in chiaro su Rai Sport, ma sarà possibile seguire la partita attraverso i canali social ufficiali di Entella e Juve Next Gen, con aggiornamenti in tempo reale su risultato, marcatori e momenti salienti dell’incontro, prima del triplice fischio del sig. Djurdjevic della sezione di Trieste. Highlights disponibili sul canale YouTube di Sky e della Lega Pro tra le 23 e la mezzanotte.

Le probabili formazioni di Entella-Juve Next Gen

Dopo aver cambiato guida tecnica, la Virtus Entella é tornata a vedere la luce con Fabio Gallo in panchina. Nonostante le scorie lasciate in dote dal recente passato, la squadra biancoceleste é a ridosso della zona playoff, con 21 punti all’attivo. Differenza reti pari a zero, con 16 gol fatti e 16 subiti: dati che appartengono al 15º attacco del girone B e alla 6ª miglior difesa del raggruppamento. Archiviata la bella vittoria con il Rimini, i liguri ripartiranno dal 4-3-1-2,

In grande difficoltà, quest’anno, la Juventus Next Gen di Massimo Brambilla, allenatore al quale il club ha ribadito piena fiducia. Solo 15 i punti finora messi in cascina, con una formazione che fatica ad abbandonare la zona playout ed occupa attualmente la penultima posizione in classifica. Crisi certificata dall’ultimo ko con la Fermana, fanalino di coda del girone, e dall’espulsione incassata da Guerra, miglior marcatore dei bianconeri, appiedato dal giudice sportivo.

Ecco le probabili formazioni di V. Entella-Juventus Next Gen:

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): De Lucia, Parodi, Manzi, Sadiki, Bonini; Corbari, Petermann, Tascone; Meazzi; Santini, Zamparo. All. F. Gallo.

JUVENTUS NEXT GEN (3-4-1-2): Daffara; Savona, Stivanello, Muharemovic; Mulazzi, Palumbo, Damiani, Turicchia; Anghelè; Mancini, Cerri. All. M. Brambilla

Arbitro: Sig. Aleksandar Djurdjevic di Trieste

Gallo non si fida della crisi della Juve

Alla vigilia, mister Fabio Gallo ha parlato ai canali ufficiali del club di Chiavari per presentare il match con la Juve Next Gen, rinviato per via degli impegni con le nazionali U21 dei ragazzi della Vecchia Signora. Fiducia nei suoi, ma anche massimo rispetto per una compagine alla costante ricerca di punti salvezza.

“È un recupero non semplice – ha ribadito Gallo – perché affrontiamo una squadra di talenti, non sarà una partita facile. La classifica è ferma e per noi questa diventa un’occasione per dare ancora più valore alla vittoria di sabato con il Rimini. Temo la qualità dei singoli della Juve, ci sono ragazzi di grandissima prospettiva che arrivano da tutta Europa. Sono giocatori che amano la prestazione.

Brambilla senza i baby fenomeni Yildiz e Huijsen

Massimo Brambilla, alle prese con una pericolosa crisi di risultati e prestazioni, dovrà nuovamente fare a meno di Yildiz e Huijsen, baby fenomeni che sono ormai a pieno regime con la prima squadra di Massimiliano Allegri. Chiesa e compagni scenderanno in campo sabato alle 12.30 per la penultima sfida del 2023, contro il Frosinone, per poi rivolgere l’attenzione al big match con la Roma di José Mourinho.

Yildiz resterà sicuramente alla corte del tecnico livornese fino al termine della stagione, mentre per il difensore danese potrebbero aprirsi le porte di un prestito a gennaio: l’obiettivo é incrementare il minutaggio del ragazzo, finito nel mirino del Granada e dello stesso Frosinone, che ha già in rosa Soulé, Barrenechea e Kaio Jorge (tornato a calcare i campi di serie A dopo un lungo infortunio). Sabato, la ghiotta opportunità per un vertice di mercato tra Giuntoli e il DS ciociaro Guido Angelozzi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...