Virgilio Sport

Serie C: Juventus e Atalanta ko, Patierno rialza l’Avellino, il Benevento vince

Nel girone A il Mantova ha scavato un solco profondo sulle inseguitrici, nel girone B il Pontedera supera il Pescara, nel girone C pari Latina-Messina

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Il programma del sabato di Serie C è stato piuttosto ricco. Proviamo a riviverlo tutto, girone per girone. Nella 32esima giornata altro balzo importante del Mantova che ormai può cominciare a preparare la festa promozione. Alle sue spalle, invece, da 3 gare ormai non riesce più a vincere il Padova. Per quanto riguarda le altre va registrata la sconfitta della Juventus Next Gen mentre le campane Avellino e Benevento possono sorridere per i rispettivi successi su Brindisi e Giugliano.

Girone A: il Mantova vola e sente profumo di B

La capolista se ne va. Al Mantova basta un tempo per regolare il Fiorenzuola e portarsi a +11 sul Padova. Bene il Vicenza che vince di misura sul campo della Pro Patria (gol di Ferrari) e blinda il terzo posto. Secondo ko consecutivo per l’Atalanta U23 che perde 2-0 con la Pergolettese per mano di Piu e Bariti dal dischetto. Il Legnago passa in rimonta sul Lumezzane portando a 3 il numero di successi di fila: nel 2-1 dei biancazzurri le firme sono di Rocco e Noci che vanificano l’iniziale vantaggio ospite con Cali. Due pareggi, infine, tra Novara e Pro Vercelli (spettacolare 2-2) e Virtus-Verona Giana con quest’ultima terminata a reti bianche.

Girone B: la Juve va ko contro una Carrarese ritrovata

Antonio Calabro ha letteralmente ribaltato la Carrarese. Dal suo avvento in panchina i giallazzurri non sbagliano più un colpo e la riprova è arrivata contro la Juventus Next Gen battuta per 1-0 grazie alla rete di Finotto. I bianconeri hanno giocato per oltre un tempo in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Stramaccioni. La positiva giornata delle toscane ha coinvolto pure il Pontedera che ha vinto in rimonta 2-1 sulla SPAL scavalcando così anche il Pescara. Dalmonte aveva portato in vantaggio i ferraresi prima dell’1-2 ad opera di Peli e Lombardi.

Girone C: sorridono Benevento e Avellino

Il Benevento torna a sorridere giusto in tempo per difendere il secondo posto. Eppure nel derby campano era stato il Giugliano a portarsi avanti con il gol di Balde, reso vano dall’operazione rimonta avviata da Lanini e conclusa pochi minuti dopo da Ciciretti su calcio di rigore. Non è stato complicato, invece, disfarsi di un Brindisi in evidente difficoltà da parte dell’Avellino. Ai Lupi è bastata la doppietta di Patierno al rientro dal primo minuto. Pareggio utile tra Latina e Messina per restare in orbita playoff: gol di Mastroianni e pronta replica di Zunno.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...