,,
Virgilio Sport

Sinisa Mihajlovic non molla mai: dimesso, a breve in panchina

Il tecnico del Bologna ha risposto bene alle cure contro la leucemia e adesso passerà alcuni giorni con la sua famiglia a Roma.

02-05-2022 16:25

Finalmente è arrivata la notizia tanto attesa dai tifosi del Bologna e da tutti gli appassionati di calcio: Sinisa Mihajlovic ha risposto bene alle cure contro la leucemia e ha lasciato l’ospedale sant’Orsola dopo 34 giorni.

Mihajlovic dimesso: prima la famiglia poi il ritorno in campo

Il tecnico serbo adesso passerà un po’ di tempo con la sua famiglia a Roma e a breve tornerà sulla panchina del Bologna. Sembra passata una vita da quel 26 marzo, quando in conferenza stampa Mihajlovic dichiarò di doversi sottoporre ancora ad alcune cure, facendo una promessa: “Non mollerò di un centimetro e so che lo farete anche voi. E so che vincerò anche questa volta”.

Mihajlovic e la gag con i giocatori del Bologna

Promessa mantenuta, Mihajlovic adesso sta meglio e può tornare a sorridere e soprattutto ad allenare. Solo qualche giorno fa, i suoi ragazzi gli hanno fatto una sorpresa fuori dall’ospedale e il tecnico ha avuto la forza di ironizzare: “Qui non mi fanno più uscire perché dicono che senza di me non perdete mai. Domenica perdete, così esco. Oppure no, va bene lo stesso…”.

Mihajlovic dimesso: la nota del Bologna

Il Bologna invece, reduce da sei risultati utili consecutivi, non ha perso all’Olimpico contro la Roma di Mourinho ma Mihajlovic oggi è uscito ugualmente dal Sant’Orsola. A darne la notizia è stato lo stesso club rossoblu tramite una nota ufficiale: “Nella giornata di oggi Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’Ospedale Sant’Orsola, in buone condizioni generali”. Una notizia che ha fatto esultare tutti gli amanti del pallone, che adesso aspettano solo di rivedere Mihajlovic lottare sul campo da calcio e, si spera, mai più in un letto di ospedale. Prima, però, il meritato riposo con la moglie Arianna e i figli.

 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...