,,

Virgilio Sport

Sinner-Alcaraz come Federer-Nadal: il pensiero dell'altoatesino

Ogni volta che ci affrontiamo arriviamo a giocare ai nostri massimi livelli

08-08-2022 15:01

Sinner-Alcaraz come Federer-Nadal: il pensiero dell'altoatesino Fonte: Getty images

Sinner e Alcaraz, sono loro il futuro del tennis mondiale. Così diversi, così uguali: entrambi nati per stupire ed eccellere nel tennis.

Si sprecano ovviamente i paragoni, anche se sembra essere piuttosto calzante quello che riguarda i due tennisti della new generation con Roger Federer e Rafa Nadal. L’italiano e lo spagnolo hanno dimostrato, al momento, di essere i giocatori migliori della nuova generazionale dal punto di vista tecnico e caratteriale.

Come è stato fino ad ora, il 2022 dei due giovani tennisti? Alcaraz ha ottenuto vittorie importanti nel 2022, su tutte i Masters1000 di Miami e di Madrid, battendo sulla terra rossa spagnola anche Rafael Nadal e Novak Djokovic, mentre l’altoatesino, soprattutto negli ultimi due mesi ha raggiunto i quarti di finale a Wimbledon, perdendo al quinto set contro Djokovic eha vinto ad Umago, sconfiggendo nell’atto conclusivo proprio Alcaraz.

Sinner ha parlato del suo avversario, ai microfoni di atptour, pensando a una rivalità paragonabile a quella tra Rafa e Roger: “Siamo entrambi tennisti molto giovani, ma giochiamo un tennis incredibile. Adesso attendiamo e vedremo cosa ci riserverà il futuro. Spero vivamente che sia così perché quando ci affrontiamo arriviamo a giocare ai nostri massimi livelli. Abbiamo due fisici diversi: lui è arrivato fisicamente al top prima di me perché io ho appena completato la mia maturazione fisica“, ha sottolineato l’altoatesino che sta lavorando molto duramente sotto l’aspetto fisico.

“Mi sto allenando molto duramente e credo che sarò in gran forma dopo gli US Open perché abbiamo in programma di lavorare molto sul piano fisico e poi vedremo“.

 

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...