Virgilio Sport

Stavano male per la Nazionale ma hanno giocato tutti, scoppia la bufera sul web

L'ex libero dei due scudetti azzurri attacca il presidente per la vicenda-Mertens, il popolo del web si spacca

03-10-2022 09:17

Alla fine a Mancini è andata bene perché la Nazionale ha centrato l’obiettivo di quaificarsi per le Final Four di Nations League con due successi ma il ct non ha avuto vita facile nell’assemblare la squadra.

Tanti infortuni e tanti titolari tornati a casa senza giocare ma stavano davvero così male? Il ct aveva già lanciato l’allarme ma ora ad alzare il polverone è Franco Ordine. La firma de Il Giornale fa una riflessione su twitter che scatena la polemica sul web.

Ordine fa notare che gli infortunati per l’Italia erano tutti in campo

Scrive Ordine: ” Breve riflessione sui calciatori che hanno saltato la Nazionale per infortunio: Pellegrini (Roma) ha giocato; Politano (Napoli) ha giocato, Tonali (Milan) ha giocato, Immobile (Lazio) in formazione. Fine della puntata”

I tifosi chiedono multe e stop per chi salta la Nazionale così

Scoppia la bufera sul web e tanti tifosi s’indignano: “Basta far rispettare un regola: se salti la convocazione, non giochi la giornata successiva”, oppure: “Beh, queste cose succedono da un bel po’. Intendo infortuni “diplomatici” consentiti dallo staff azzurro, mentre i fessi restano in Nazionale e magari si infortunano pure…” e ancora: “Non li voglio più in Nazionale, preferisco perdere che vederli in campo, anche perché se è questo l’attaccamento alla maglia azzurra, figuriamoci con che voglia giocherebbero….”

C’è chi scrive: “Federazione e CT inesistenti, dopo aver fallito il mondiale dovevano andarsene ma la dignità non è parte integrante di questo sport e di chi lo racconta” e poi: “Andrebbero squalificati tutti per due giornate e i club dovrebbero avere delle multe” e anche: “C’è poco da riflettere. Li si lascia a casa definitivamente e non dovrebbe essere il tecnico a farlo ma la FIGC.. già ma cos’è oggi la FIGC? Uno zero assoluto sia in termini di gestione che di riforme, se poi vogliamo parlare di riferimento, lasciamo perdere”.

La soluzione del web per gli infortuni sospetti

Infine la chiosa: “Rilancio una vecchia proposta. Se salti una partita della Nazionale, per infortunio vero o presunto, salti anche la successiva di Campionato tre o quattro giorni dopo. Vedrai che gli infortuni con l’Italia non ci saranno più…”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...