Virgilio Sport

Supercoppa, Inzaghi non si fida della Juventus: "Non ci sono favoriti"

Intervenuto alla vigilia di Inter-Juventus, Simone Inzaghi ha parlato della sfida di San Siro: "Vogliamo vincere per i nostril tifosi. Scudetto? Sarà lotta fino alla fine".

Pubblicato:

Supercoppa, Inzaghi non si fida della Juventus: "Non ci sono favoriti" Fonte: Getty Images

Si gioca a San Siro, è il primo trofeo stagionale: per Inter e Juventus il “Derby d’Italia” questa volta vuol dire anche Supercoppa Italiana.

Alla vigilia della finale, Simone Inzaghi, allenatore dei nerazzurri, ha presentato la sfida contro i bianconeri, iniziando dalla presenza del presidente Steven Zhang:

“Sono contento che sia qui con noi. Ha visto la partita di domenica contro la Lazio e speriamo di fare una grande gara per lui e per i nostri tifosi. Pressioni per il primato in classifica? No, deve essere uno stimolo. Ad agosto la netta favorita per lo scudetto penso fosse la Juventus con un bel numero di squadre pronte a lottare con loro. Sarà lotta aperta fino alla fine”.

Poi, sulla partita e gli assenti da ambo le parti:

“È una finale, quindi non ci sono favoriti. Speriamo che giocare in casa ci dia un piccolo vantaggio grazie ai nostri tifosi, ma sappiamo che affronteremo una squadra che domenica ha ribaltato una partita complicatissima, facendo qualcosa di straordinario: la Juventus è una squadra abituata a fare finali, ma noi siamo in un ottimo momento. I ragazzi sono tutti in buone condizioni, compresi Dzeko e Correa: ho tutti e 4 gli attaccanti che stanno bene. Di volta in volta cercherò di scegliere la coppia più funzionale alla partita che andremo ad affrontare”.

“Le assenze della Juve? E’ una squadra con una rosa importante, quindi Allegri saprà come sostituirli nel migliore dei modi. Per domani recuperano Bonucci e Chiellini e sicuramente avranno una squadra molto competitivi. A Chiesa vorrei fare un in bocca al lupo: non lo conosco, conosco il padre, ma è un grandissimo giocatore della Juventus e un patrimonio del calcio italiano”.

Inzaghi è poi entrato nel contesto tattico della partita: “Sappiamo che dovremo fare una partita di corsa, sapendo che affrontiamo una squadra abituata a partite del genere. Ci saranno momenti della gara in cui la Juve ci metterà in difficoltà e noi dobbiamo essere bravi a uscirne perché vogliamo fare una grande partita”.

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...