,,
Virgilio Sport SPORT

Superlega, la UEFA minaccia sanzioni, il Tribunale di Madrid frena

Il Tribunale della capitale spagnola si è pronunciato, oggi, sulla questione Superlega. Le ritorsioni della UEFA però non si fermeranno di certo qui.

La questione Superlega si arricchisce di un nuovo, entusiasmante capitolo. Come tutti ricordate, la Superlega è un progetto nato dalla volontà di 12 club fondatori, i maggiori in Europa, di creare una sorta di lega chiusa modella Eurolega di Basket per aumentare gli introiti commerciali del calcio europeo. A seguito di ripetute minacce ed intimidazioni, 9 di questi 12 club si sono tirati indietro, e ad ora rimangono legati alla competizione solamente Juventus, Real Madrid e Barcellona.

La posizione dei 3 club contro la UEFA è che quest’ultima approfitti della propria posizione di dominanza per impedire il libero mercato, cosa di fatto proibita dalla costituzione europea dei diritti dell’uomo. Proprio per questo è in corso una battaglia legale tra la UEFA, che vuole sbattere questi club fuori dalle proprie competizioni, e i suddetti club. che si sentono intimiditi, minacciati e ritengono ingiusto il comportamento della UEFA.

Ed ora, un nuovo capitolo della saga. Secondo quanto riportato in Spagna da El Confidencial, che la settimana scora pubblicò i contratti firmati da tutti i club fondatori della Superlega, Il tribunale commerciale di Madrid ha fatto recapitare sulle scrivanie dei piani alti di UEFA e FIFA l’ordinanza che vieta di operare sanzioni nei confronti di Juventus, Real Madrid e Barcellona, i tre club ancora dentro il progetto Superlega.

OMNISPORT | 05-06-2021 19:31

Superlega, la UEFA minaccia sanzioni, il Tribunale di Madrid frena Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...