Virgilio Sport

Tennis, la leggenda Roger Federer annuncia il ritiro con una lettera

Uno dei tennisti più grandi della storia ha deciso di dire basta dopo gli ultimi anni difficili a causa di infortuni.

Pubblicato:

La leggenda del tennis Roger Federer ha deciso di ritirarsi dopo la Laver Cup. L’annuncio ufficiale lo ha dato lo stesso fuoriclasse svizzero con una lunga lettera pubblicata sui suoi profili social. Il 20 volte vincitore di uno Slam, terzo di sempre dietro ai rivali Nadal e Djokovic, chiude la carriera col record maschile di otto trionfi a Wimbledon.

Tennis, la lettera con cui Federer dice addio

Con una lunga lettera sui social, Federer ha dato l’addio al tennis: “Alla mia famiglia del tennis e oltre,
tra i tanti regali che il tennis mi ha fatto, il più grande senza dubbio, è avermi permesso di conoscere tante persone lungo la via. I miei amici, i miei avversari e ancor più importante, i miei tifosi che danno vita allo sport. Oggi voglio condividere delle news con voi.
Come sapete, gli ultimi tre anni mi hanno presentato delle sfide sotto forma di Infortuni e operazioni. Ho lavorato tanto per ritornare a una forma completamente competitiva. Ma conosco anche limite le capacità del mio corpo e il suo messaggio è chiaro. Ho 41 anni. Ho giocato più di 1500 partite in 24 anni. Il tennis mi ha trattato più generosamente di quanto io potessi immaginare, ma ora è arrivato il momento di capire di dire basta e terminare al mia carriera da professionista“.

Tennis, Laver Cup ultimo torneo Atp di Federer

Federer ha deciso: “La Laver Cup settimana prossima a Londra sarà l’ultimo evento ATP a cui parteciperò. Giocherò ancora in futuro, ma non a uno Slam e non in un torneo del circuito. E’ stata una decisione agrodolce, perché mi mancherà tutto quello che il circuito mi ha dato in questi anni. Ma allo stesso tempo, c’è anche così tanto da festeggiare. Mi considero una delle persone più fortunate al mondo. Mi è stato dato un talento speciale per giocare a tennis, e sono riuscito a farlo a un livello che mai avrei immaginato, per molto tempo, molto più di quello che pensavo”.

I ringraziamenti di Federer

Infine, il campione svizzero passa ai ringraziamenti: “Vorrei ringraziare in maniera speciale mia moglie Mirka, che mi è sempre stata vicina e voglio anche ringraziare i miei quattro meravigliosi figli per avermi supportato. Vorrei anche ringraziare i miei affettuosi genitori e la mia cara sorella. E alla Federazione Svizzera, che ha creduto in me da giovane e mi ha fatto cominciare nel modo migliore. Voglio davvero ringraziare e ringraziare il mio fantastico team, i miei fedeli sponsor e i miei avversari in campo. Ho avuto la fortuna di giocare così tante partite epiche che non dimenticherò mai.
Poi, devo rivolgere un ringraziamento speciale soprattutto ai tutti i miei tifosi. Non capirete mai quanta forza e determinazione mi avete dato. Quello che provavo quando entravo in stadi così grossi e pieni, è una sensazione più grandi della mia vita. Senza di voi, tutti quei successi sarebbero stati soli, e invece si sono rivelati pieni di gioia ed energia. Ho riso e pianto, ho provato gioia e dolore, ma soprattutto mi sono sentito incredibilmente vivo. Quindi, voglio ringraziare tutti voi dal profondo del mio cuore, a tutte le persone al mondo che hanno aiutato quel piccolo raccattapalle svizzero a realizzare il proprio sogno. Infine, mio caro Tennis: ti amo e non ti lascerò mai“.
Il mondo del tennis non avrebbe mai voluto ricevere questo annuncio da parte di Federer, che però era inevitabile. King Roger ha detto basta, le sue gesta sul campo da tennis però restano immortali.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...