Virgilio Sport

Tennis, Ruud e la crisi di inizio anno: "Non è affatto divertente"

Il tennista si prepara a difendere i punti del Roland Garros 2022

23-05-2023 13:01

Tennis, Ruud e la crisi di inizio anno: "Non è affatto divertente" Fonte: Getty Images

In vista del Roland Garros, il finalista dell’edizione 2022, Casper Ruud ha deciso di prendere parte al torneo ATP 250 di Ginevra. Un ulteriore test per migliorare la condizione in vista della seconda prova Salm dell’anno.

In Svizzera sfiderà all’esordio uno tra J.J. Wolf e Hugo Dellien.

Intanto, ha parlato, un’intervista rilasciata ai canali del Roland Garros.

“Crisi a inizio stagione? Non è affatto divertente. Come giocatori di tennis viviamo cercando di vincere le partite, questo è più o meno tutto ciò che vogliamo. Questo è ciò su cui basiamo le nostre classifiche e le nostre entrate, devi vincere per ottenere punti e premi in denaro.

È una battaglia continua. Quando perdi, inizi a pensare: ‘Cosa sto facendo di sbagliato? ‘ .Ma penso che le cose possano cambiare, in meglio o in peggio, molto velocemente. Una partita può rivelarsi la soluzione e cambiare un’intera stagione”.

E poi: “Alcune vittorie qui ora a Roma potrebbero, si spera, presagire un grande successo in arrivo. Mi aspettano molte settimane importanti e se voglio mantenere la mia classifica, devo vincere diverse partite. Non credo di aver fatto niente di diverso negli ultimi mesi in cui le cose non sono andate benissimo. Penso, onestamente, di essere un giocatore migliore rispetto allo scorso anno”

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...