Virgilio Sport

Tennis, Sinner torna a parlare del cambio di allenatore

L'azzurro, in un'intervista a Repubblica è tornato a parlare del cambio di allenatore da Riccardo Piatto a Simone Vagnozzi

Pubblicato:

Tennis, Sinner torna a parlare del cambio di allenatore Fonte: Getty Images

Jannik Sinner è in un momento di transizione dopo il cambio di allenatore. L’altoatesino è passato da Riccardo Piatti a Simone Vagnozzi ed è tornato a parlare di questa svolta nella sua carriera in un’intervista rilasciata a Repubblica.

“Sono sempre io: uguale. Sono sempre lo stesso. Cioè una persona che comunque vuole divertirsi in quello che fa, e che cerca nello stesso tempo sempre di migliorarsi. Ho fatto quello che pensavo fosse giusto per me, anche se la decisione non era semplice e non lo è stata. Con Riccardo abbiamo fatto un lavoro incredibile, so da dove sono partito, ragazzino di 13 anni e mezzo: avevo lasciato casa per andare lì, e sono arrivato nei primi dieci del mondo”.

Ora, Sinner si prepara al Master 1000, il primo torneo così importante sotto la guida del nuovo tecnico con cui le cose sembrano andare bene: “Con Simone va molto bene. Mi sembra di conoscerlo già da tanto tempo. Non ci raccontiamo barzellette: ha personalità, e penso che lui possa darmi quello che cercavo. Poi ognuno pensi e dica quel che gli pare”.

E sul futuro, l’azzurro ha le idee chiare. Ammette, senza però sbilanciarsi troppo di avere obiettivi e tappe temporali in cui raggiungerli: “Posso dire però che sono sicuro di quello che ho e di dove voglio arrivare. In questo momento non guardo ai risultati, ma a come sto in campo, alle cose che secondo me sono da migliorare. Per questo ho preso questa decisione che, ripeto, non è stata semplice: mi sono buttato nel fuoco. Io sono così, ho le mie idee e mi sembra giusto averle. Spero sempre di essere visto per quello che faccio, cioè un tipo che si diverte a fare le cose, come sto facendo, che cerca di stare bene in campo, che lavora tanto. Perché dalle difficoltà, che sono inevitabili, ci si tira fuori, o almeno io mi tiro fuori, col lavoro. Poi, certo, anche le vittorie aiutano e la fiducia aumenta. Ma il lavoro è la base, ed è quello che stiamo facendo e che vogliamo fare con Simone“.

 

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...