Virgilio Sport

Ternana, può essere il weekend della festa

Dopo aver dominato il girone C gli umbri possono essere promossi in B con cinque giornate di anticipo in caso di vittoria sul Bisceglie e passo falso dell'Avellino. Nei gironi A e B impegni morbidi per le prime.

26-03-2021 20:34

Ternana, può essere il weekend della festa Fonte: Getty Images

Potrebbe arrivare dalla Serie C il primo verdetto del calcio professionistico per la stagione 2020-2021. Il weekend della 33a giornata, infatti, potrebbe essere quello della festa della Ternana, dominatrice incontrastata del girone C fin dall’inizio della stagione.

La squadra di Cristiano Lucarelli può festeggiare il ritorno in Serie B dopo tre anni con ben cinque giornate d’anticipo sulla fine della stagione regolare vincendo sul campo del Bisceglie a patto che l’Avellino non batta la Virtus Francavilla oppure pareggiando se gli irpini dovessero perdere. Si tratta comunque solo di una questione di tempo per i rossoverdi, che possono già progettare la prossima stagione.

Il resto della giornata, che vedrà tre partite rinviate causa Coronavirus, una nel girone B, Sambenedettese-Mantova, e due nel C, Monopoli-Casertana e Palermo-Foggia, vivrà soprattutto del testa a testa per il primo posto nel girone A. Comanda il Como, ma ci sono quattro squadre in quattro punti e nessuna scoppia di salute a parte forse l’Alessandria che nelle ultime due giornate ha battuto le altre candidate alla vittoria, Renate e Pro Vercelli.

I lariani hanno comunque ancora il destino nelle proprie mani, guardando tutti dall’alto con un punto sulla Pro e avendo una gara in meno rispetto alle due piemontesi. Il Como ha però l’impegno più difficile del weekend, in casa contro l’ostico Pontedera, sabato alle 15 al “Sinigaglia”.

Per le altre ci saranno gare contro avversarie in lotta per non retrocedere: Alessandria in casa contro la Lucchese, Renate sul campo della Giana e Pro Vercelli al “Picchi” contro un Livorno quasi spacciato.

Nel girone B Padova e SudTirol, divise da cinque punti, ospiteranno le ultime due della classe, Ravenna e Arezzo. Il Perugia, terzo a 7 punti dal primo posto, ma con una partita in meno, sarà di scena a Imola sabato alle 15. Curiosità per il debutto di Alessio Tacchinardi sulla panchina del Fano, atteso dal derby salvezza contro la Vis Pesaro.
 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...