,,
Virgilio Sport SPORT

Tokyo 2020, rischio focolaio nel team ceco di beacy volley

Dopo la positività di Ondrej Perusic, secondo Inside The Games anche Simon Nausch, tecnico della coppia femminile, avrebbe contratto il Covid-19.

Si susseguono notizie su nuovi casi di positività al Coronavirus a ormai meno di 48 ore dal via dei Giochi di Tokyo con la Cerimonia d’Apertura delle ore 13 italiane di venerdì 22 luglio.

Ad essere interessata dai contagi è questa volta la spedizione della Repubblica Ceca, nella quale si registrano due positività in poche ore.

A sole 24 ore dalla nozitia del contagio dell’atleta di beach volley Ondrej Perusic, ecco il bis. Secondo quanto riportato da Inside The Games si tratterebbe di Simon Nausch, allenatore della coppia femminile di beach composta da Barbora Hermannova e Markéta Slukova.

Il tecnico, sempre secondo la fonte citata, si trova attualmente in isolamento al di fuori del Villaggio Olimpico e sta fornendo i nomi dei contatti stretti avuti nelle ultime ore, che potrebbero venire sottoposti alla stessa misura preventiva.

Le prossime ore saranno decisive per capire se le due coppie ceche potranno regolarmente prendere parte al torneo, il cui inizio è previsto per il 24 luglio.

La coppia maschile formata da Perusic e David Schweiner disputerà la prima partita due giorni più tardi, opposti ai lettoni Plavins e Tocs, mentre Hermannova e Slukova dovrebbero debuttare il 28 luglio contro le tedesche Ludwig e Kozuch.

OMNISPORT | 20-07-2021 13:21

Tokyo 2020, rischio focolaio nel team ceco di beacy volley Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...