Virgilio Sport

Torino, una bandiera difende Giampaolo

La panchina del tecnico granata scricchiola dopo la sconfitta contro la Lazio: decisiva la partita contro il Genoa?

02-11-2020 13:57

Torino, una bandiera difende Giampaolo Fonte: Getty Images

La rocambolesca sconfitta contro la Lazio ha lasciato il Torino a quota un punto in classifica dopo sei giornate di campionato. Non era mai successo nella storia del club granata, anche se le partite giocate sono in realtà cinque in attesa del recupero contro il Genoa.

La panchina di Marco Giampaolo sembra già scricchiolare, ma un’ex bandiera del Toro, Beppe Dossena, non ha dubbi su cosa dovrebbe fare la società: dare fiducia al tecnico.

Dossena ne ha parlato in un’intervista a Radio Uno nella quale ha anche spiegato i motivi che lo hanno spinto a candidarsi per la presidenza dell’Associazione calciatori: “Le caratteristiche di Giampaolo sono note a tutti, ha sempre fatto fatica all’inizio del campionato. La partita contro la Lazio è stata un episodio particolare. Ha comunque ritrovato Belotti e questa è una bella notizia, ma i punti sono pochi. Penso gli debba essere concesso altro tempo, altrimenti non aveva senso puntare su di lui”.

“La scelta di candidarmi è per prima cosa perché non mi sembrava corretto ci fosse un unico candidato, poi l’Assocalciatori a mio avviso ha perso un po’ di forza negli ultimi anni. I giocatori devono tornare al centro della scena, si chiedono soltanto sacrifici. La crisi economica per il Covid? Demandare ai giocatori la trattativa con le società è stato un errore dell’Aic”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...